Tu sei qui

Il 90% dei motociclisti europei non guiderà moto elettriche

I rider europei bocciano le moto elettriche e si dicono contrari ai ban previsti dal 2035. E' un po' la "scoperta dell'acqua calda"... ma è confermato da uno studio

Moto - News: Il 90% dei motociclisti europei non guiderà moto elettriche

Share


Torniamo nuovamente a parlare del confronto moto a combustione e moto elettriche. Tutti sappiamo che continuano ad arrivare proposte per far lasciare le moto a benzina nel garage, e che ci piaccia o no, pare che purtroppo sia il futuro. A fare "guerra" alle moto elettriche, ci sta pensando anche la Federation of European Motorcyclists Associations, associazione che ha raccolto tramite dei sondaggi, diverse informazioni. Il risultato? Beh, ve lo diciamo tra poco... ma ve lo immaginate da soli.

Tra divieti e lotta alle emissioni

I risultati del sondaggio sono stati accettati fino alla data del 9 agosto 2021. Bene, sono arrivati i risultati e... indovinate? La cosa ha interessato ben 23.768 moduli, di cui 1.188 donne e 22.580 uomini. La domanda era estremamente semplice: “Cosa ne pensi di un possibile divieto di vendita di motociclette nuove a benzina?”. Il risultato vede un 92,91 percento contro una prossima moto elettrica nel proprio box.

Ovviamente, se andiamo ad analizzare i dati paese per paese, le cose cambiano, ma il risultato finale è quello che conta. In alcuni paesi ad esempio, la percentuale scende poco sopra l'80%, ma in ogni caso è un risultato a dir poco schiacciante. Va detto che però, nel caso in cui fossero vietate le moto precedenti al 2006 in tema "ingresso in centro storico", a causa del gas nocivi, il 55,46% dei motociclisti intervistati prenderebbe in considerazione l'acquisto di una nuova moto. Ancora, oltre il 44 percento valuterebbe un cambio totale del mezzo di trasporto.

Senza mezze misure

Fa poi riflettere un altro dato: alla domanda, "Cosa faresti se le moto a combustione fossero vietate?", ben il 53,38% ha dichiarato che smetterebbe di guidare la moto! Piuttosto che passare ad una moto a zero emissioni dunque, meglio smettere. Chiudiamo infine con le fasce d'età. Sì perché il sondaggio è stato suddiviso così: 16-30 anni, 31-45 anni, 46-60 anni e motociclisti di età pari o superiore a 61 anni. Bene, la risposta, è stata sempre la stessa, w le moto a combustione! Se siete curiosi, a questo link potete spulciare i vari dati.

Articoli che potrebbero interessarti