Tu sei qui

SBK, Ducati bestiale a Barcellona: Rinaldi vince Gara 2 davanti a Toprak, 6° Rea

Vittoria da sballo per il romagnolo al Montmelò, mentre Razgatlioglu si riprende la vetta del Mondiale per un punto su Rea, a completare il podio Redding, 4° Bautista, 5° Locatelli, 7° Gerloff, 8° Bassani

SBK: Ducati bestiale a Barcellona: Rinaldi vince Gara 2 davanti a Toprak, 6° Rea

Share


Michael Rinaldi ce l’ha fatta! Il romagnolo centra il trionfo di Gara 2 a Barcellona davanti a Toprak Razgatlioglu. Complice il sesto posto di Rea, il turco si riprende la vetta del Mondiale con un solo punto di vantaggio sul Cannibale. A completare il podio è Redding, seguito da Bautista e Locatelli in quinta posizione.

Detto del sesto posto di Rea, alle sue spalle compare Garrett Gerloff, il migliore tra i piloti indipendenti con GRT, mentre ottavo Bassani. A completare la top ten van der Mark e Nozane, 12° Cavalieri. Per quanto riguarda la classifica Mondiale, Toprak comanda con un punto su Rea, mentre terzo Redding a 60 lunghezze.   

GIRO 18 - Inizia ora l'ultimo giro di Gara 2 a Barcellona con Rinaldi in testa, mentre Toprak è braccato da Redding. 

GIRO 17 - Fuga per la vittoria per Rinaldi che vola rifilando due secondi a Torpak. Occhio che Toprak è braccato a un secondo da Redding, che nel frattempo si è mangiato la Yamaha di Locatelli. Si preannuncia un finale incandescente a Barcellona. 

GIRO 16 - Tre giri alla fine di Gara 2 con Rinaldi che scappa con un secondo su Toprak, mentre Locatelli ha Redding attaccato alle spalle. 

GIRO 15 - Rinaldi scappa e rifila mezzo secondo a Toprak. Terzo Locatelli distante tre secondi e tre decimi dalla vetta con Redding e Bautista a rimorchio. 7° Gerloff braccato da Bassani. 

GIRO 14 - Rinaldi non si dà per vinto e attacca Toprak prendendosi la prima posizione. Locatelli è invece terzo seguito dalla Ducati di Redding e dalla Honda di Bautista. Resiste in sesta posizione Rea.

Sei giri alla fine! Ecco la classifica aggiornata

GIRO 12 - Toprak ha un decimo e mezzo su Rinaldi, mentre Redding si porta negli scarichi di Locatelli. Rea è invece sesto con cinque secondi di gap dalla Yamaha di Toprak!

GIRO 11 – Toprak passa Rinaldi ed è primo, mentre Rea finisce lungo in curva 1 ed è sesto davanti a Gerloff. Rinaldi ha una fettuccia nell’anteriore. Davvero incredibile quanto sta succedendo in questa Gara 2 tra colpi di scena ed emozioni!  

GIRO 10 – Rea sta davvero faticando! Dopo Locatelli incassa anche il sorpasso di Redding. Ora il Cannibale deve difendersi dagli attacchi di Bautista. Incredibile davvero quanto sta accadendo in questa Gara 2 al Montmelò!

GIRO 9 –  Toprak si porta a due decimi da Rinaldi, mentre Locatelli passa Rea ed è terzo davanti al Cannibale. Occhio a Redding, che passa Bautista e sale al quinto posto.  

GIRO 8 – Rea è in difficoltà! In un giro ha preso un secondo e ora ha due secondi e quattro decimi di gap dalla vetta. Johnny ha Locatelli e Bautista attaccati, così come Redding.  

GIRO 7 -  Rea sta faticando, il suo gap sale a un secondo e mezzo, mentre Toprak riduce a quattro decimi il gap da Rinaldi. Gran bagarre invece tra Redding e Bautista per la quinta piazza!

Tom Sykes è stato trasportato all'Ospedale di Barcellona per sottoporsi a esami. Ha diverse contusioni sul corpo e commozione cerebrale. Non possiamo che augurare il meglio a Tom per un pronto recupero. 

GIRO 6 - Rinaldi vede il proprio margine salire a mezzo secondo su Toprak, mentre Rea incassa un secondo tondo dal romagnolo! Quarto Locatelli, mentre Redding è in bagarre per il quinto posto con Bautista. Si ferma ora Epis. 8° Bassani. 

GIRO 5 Ecco la classifica aggiornata dopo 5 giri. Si ferma Mahias. 

 

GIRO 4 – Rinaldi detta il passo seguito da due decimi da Toprak, mentre Rea ha mezzo secondo dalla vetta. 4° Locatelli, poi Bautista e Redding, incalzato a sua volta da Gerloff. Ottavo posto per Bassani, sale in top ten van der Mark.  

GIRO 3 – Rinaldi passa Toprak ed è primo davanti al turco, 3° Rea con Locatelli alle spalle, poi Bautista, Redding e Gerloff in settima posizione.  

GIRO 2 – Grande duello per la vetta tra Toprak e Rinaldi con Rea terzo! Quarto Locatelli che passa Bautista, poi Gerloff, Redding e Nozane. 9° Bassani, 10° Haslam.  14° Mahias seguito da Cavalieri

GIRO 1 – Toprak è una certezza e si prende subito la vetta davanti a Rea, incalzato dalla Ducati di Rinaldi. 4° Bautista, poi Locatelli, Gerloff e Nozane. 9° Redding

Ci siamo! Riparte ora Gara 2 a Barcellona!

15:38 Moto schierate in pista per la ripartenza! Inizia ora il warmup lap. Gara 2 sarà della lunghezza di 19 giri. Non partiranno Lowes e Sykes.   

15:35 Riapre ore la pit lane! 

15:33 La Gara ripartirà sulla distanza di 19 giri e la griglia di partenza sarà la stessa di Gara 2.  

15:32 :Tom Sykes è cosciente! Questa è la notizia più bella che potessimo ricevere. Il pilota è stato trasportato al centro medico per accertamenti

Al momento l'ambulanza è ancora in pista per prestare soccorso a Tom Sykes. Ricordiamo che al via Alex Lowes è caduto a terra ed è stato preso dalla Kawasaki di Epis. Due brutti incidenti in questi primi due giri, anche se quello che sembra più grave è quello che ha coinvolto il pilota della BMW. Rimaniamo sempre in attesa di comunicazioni uffiiciali a riguardo. 

Secondo quanto intercettato nei box, pare che Mahias abbia travolto Tom dopo che quest'ultimo è caduto di fronte a lui.  Rimaniamo in attesa di comunicazioni ufficiali a riguardo. 

Entra ora l'ambulanza per soccorrere Tom Sykes, il quale è a terra. La gara è ferma in attesa di nuove comunicazioni da parte della direzione gara. 

GIRO 2 – Mahias arriva al contatto con Sykes e Tom e resta a terra! Immediata esposizione della bandiera rossa, la seconda di questa giornata. Al momento non ci sono immagini dell'accaduto.

GIRO 1 – Toprak si conferma un missile e prende la prima posizione davanti a Rinaldi, che precede la Kawasaki di Rea. Quarto Bautista, poi Redding e Bassani. Occhio a quanto accade nel mezzo del gruppo con Lowes che cade a terra.

Partiti! Scatta ora Gara 2 al Montmelò!

15:13 Inizia ora il warmup lap!

15:10 Ci siamo, 5 minuti allo spegnimento dei semafori di questa Gara 2 al Montmelò!

15:00 Piloti schierati in pista! Si parte tra 15 minuti con Gara 2 a Barcellona. Di seguito la classifica aggiornata del Mondiale.

14:45 Si chiude ora la gara della MotoGP a Misano, che vede un super Pecco Bagnaia centrare il successo davanti a Quartararo, mentre terzo uno straordinario Enea Bastianini, al suo primo podio in top class! Grande Italia quindi a Misano

14:30 Tra 45 minuti esatti il via di Gara 2 a Barcellona. Si preannuncia una corsa in condizioni d'asciutto con sole che brilla in cielo. 

Gara 2, ultimo appuntamento del weekend di Barcellona per la Superbike. In virtù della concomitanza con la MotoGP, la scorsa scatterà alle ore 15:15. Davanti a tutti ci sarà Johnny Rea, vincitore della gara sprint, mentre al suo fianco Toprak Razgatlioglu. A completare la prima fila la Honda di Alvaro Bautista.

Dopo la corsa del mattino Rea ha ora un margine di nove lunghezze su Toprak. Ricordiamo che Davies non sarà al via della gara dopo la caduta del mattino. 

Articoli che potrebbero interessarti