Tu sei qui

SBK, È testa a testa a Barcellona tra Rea e Toprak in FP1, 13° Redding!

Tredici piloti in un secondo con Johnny che precede il turco di 159 millesimi, mentre 3° Sykes seguito da Lowes, Locatelli, Haslam e Rinaldi, 9° Gerloff poi Vinales

SBK: È testa a testa a Barcellona tra Rea e Toprak in FP1, 13° Redding!

Share


Sessione incandescente al Montmelò con tredici piloti in un secondo al termine della FP1, che vede Rea e la Kawasaki dettare il passo. Il Cannibale sigla infatti il crono di 1’42”419, che gli consente di precedere la Yamaha di Toprak Razgatlioglu per soli 159 millesimi.

In terza posizione compare poi la BMW di Sykes, incalzata a sua volta dalla Kawasaki di Lowes, mentre quinta la Yamaha di Locatelli, in ritardo di soli 296 millesimi dalla vetta. Settimo crono invece per Rinaldi, preceduto dalla Honda di Haslam, mentre Redding non va oltre la tredicesimi piazza a quasi un secondo dal crono fissato da Rea. Un turno quindi alla rincorsa per il portacolori Aruba, che rimane fuori dalla top ten.

Nono crono invece per Gerloff, seguito da un sorprendente Isaac Vinales, 11° invece Bassani. 14° Bautista, soltanto 15° Davies.

11:14 Ultimo minuto di libere a Barcellona. Al momento nessun pilota riesce a migliorarsi, anche se Locatelli ha acceso un casco rosso nel primo settore per poi perdere tutto. 

11:12 Gerloff si prende l'ottavo posto, mentre decimo Isaac Vinales seguito da Bassani, Mahias e Redding con quest'ultimo che sta lavorando sulle gomme senza cercare il tempo.

11:10 Cinque minuti al termine della FP1 con undici piloti in un solo secondo!

11:08 Guadagna un'altra posizione Rinaldi, ora sesto alle spalle della Yamaha di Locatelli con 353 millesimi di ritartdo da Rea. 

11:04 Rinaldi si migliora ed è quarto a 697 millesimi dalla vetta, mentre Mahias si prende la nona posizione.

11:00 15 minuti al termine del turno. Si lavora sul passo con i piloti impegnati a provare le diverse soluzioni di gomme portate da Michelin. 

10.58 Sykes attacca e si prende la terza posizione a 189 millesimi dal crono fissato da Rea con la Kawasaki, che precede Toprak di 159 millesimi.

10:56 Tra i nomi eccellenti fuori dalla top ten Bautista, Gerloff, van der Mark, 20° invece Mahias. 

10:52 in casa Yamaha ci si aspetta la reazione di Gerloff, attualmente 12° con un secondo e tre decimi dalla vetta.

10:50 Il migliore degli italiani in questo momento è Locatelli, attualmente quarto mentre 9° Bassani incalzato da Rinaldi. 19° Cavalieri che accusa due secondi e mezzo. Ultimo Epis con la Kawasaki di Pedercini.

10:45 Trenta minuti alla fine! Ecco la situazione con Rea in testa seguito da Toprak. 

10:44 Rea non ci sta e risponde subito riprendendosi la vetta con 159 millesimi di vantaggio. 

10:43 Arriva Toprak e mette tutti in riga con il crono di 1'42"578!

10:42 Passo avanti importante per Redding che diventa quarto davanti alla Honda di Bautista. Scott ha però ben otto decimi di distacco dalla Kawasaki di Rea.

10:40 I tempi iniziano ad abbassarsi. Davies sale ora al quinto posto ed è la migliore Ducati, mentre sesto Toprak che passa Locatelli. Chaz accusa ora ben nove decimi da Rea, ovvero lo stesso distacco con cui deve fare i conti il leader del Mondiale. 

10:39 Honda all'attacco! Terzo Haslam alle spalle di Lowes, mentre Sykes si prende la quarta piazza davanti a Locatelli.

10:38 Rea si migliora andando sull'1'42"804, mentre Locatelli scavalca Toprak ed è terzo. 

10:35 Si inserisce in quinta posizione la Ducati di Redding seguito dalla Honda di Bautista. 

10:34 Arrivano i primi riscontri con Rea subito al comando in 1'34"132 seguito da Lowes a 54 millesimi. Nei primi anche Toprak, ora terzo davanti a Locatelli con un ritardo di sette decimi dalla vetta.

10:30 Parte ora il turno della Superbike con Haslam il primo a scendere in pista. Giornata serena col sole che splende al Montmelò. Ricordiamo che questa è la seconda volta che la Sbk fa tappa nella sua storia sul tracciato catalano. 

10:15 Soli 15 minuti e si parte! Ricordiamo che in pista ci sono due new entry, ovvero Epis e Cavalieri, il primo con Pedercini, il secondo con la Ducati di Barni.

10:00 Mancano 30 minuti al via della FP1 di Barcellona. Per il weekend si preannuncia un meteo che potrebbe giocare un brutto scherzo a squadre e piloti, dal momento che è prevista pioggia. Per oggi previsto invece asciutto. 

Ben trovati in pista a Barcellona, dove alle ore 10:30 scatterà il turno inaugurale della Superbike. Grande attesa per la sfida al vertice tra Toprak e Rea, separati da soli 7 punti dopo la penalità rimediata dal turco nella Superpole Race di Magny-Cours.

Tra i due sfidanti vorrà inserirsi Scott Redding, che accusa ben 72 lunghezze dalla vetta. Sarà poi interessante capire la competitività di Honda, che a Barcellona ha provato lo scorso mese. Tra le novità di questo round Epis con Pedercini e Cavalieri con Barni al posto di Rabat. Di seguito la classifica iridata.

Articoli che potrebbero interessarti