Tu sei qui

MotoGP, Zarco guida la carica Ducati in FP2 a Misano: 2° Bagnaia, 3° Miller

Sul bagnato il francese è imprendibile, quarto tempo per Joan Mir su Marc Marquez. Morbidelli 13° e miglior pilota Yamaha, Dovizioso chiude 21°. Vinales resta il migliore nella combinata. 

MotoGP: Zarco guida la carica Ducati in FP2 a Misano: 2° Bagnaia, 3° Miller

Share


15:05 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP a Misano, grazie per averla seguita con noi. Restate sintonizzati su GPOne per tutte le dichiarazioni dei protagonisti dal paddock e ricordate l'appuntamento di stasera con il nostro Bar Sport, che si svolgerà alle 19:00 con ospite Alex De Angelis. Stay Tuned!

15:01 - Johann Zarco chiude la seconda sessione di libere a Misano in prima posizione, approfittando del suo talento anfibio viste le condizioni dell'asfalto ovviamente condizionate dalla pioggia battente. Ducati in grandissima forma sul bagnato, con Bagnaia secondo su Miller. Seconda fila virtuale composta da Mir davanti a Marc Marquez e Miguel Oliveira, che finalmente si riaffaccia nelle zone nobili della classifica. 

Ottimo Danilo Petrucci, che chiude con il 7° tempo davanti ad Aleix Espargarò e Iker Lecuona. Lo spagnolo di KTM è stato vittima di un violento high side a bassa velocità, ma è potuto tornare ai box sulle proprie gambe e non sembra avere problemi particolari. Morbidelli chiude la sessione con il 13° tempo, mentre Valentino Rossi è 16°. Due posizioni pià arretrato ed alle spalle di Vinales, c'è un Fabio Quartararo decisamente impacciato sul bagnato. 21° tempo per Andrea Dovizioso, che anche sul bagnato ha incassato 2,4 secondi dai migliori in pista. 

14:56 - Ottimo Zarco, che lima ancora il proprio tempo e si prende la FP2. 

14:55 - Duello tra i tre piloti Ducati con Zarco che per ora è davanti a Bagnaia e Miller. Il francese si sta ulteriormente migliorando. 

14:54 - Marc Marquez segna il 3° tempo alle spalle della coppia ufficiale Ducati. Ma arriva Zarco che batte tutti e sale in vetta alla classifica con il tempo di 1'42'456

14:52 - Bagnaia fa un altro passo in avanti fermando il cronometro in 1'42'657, miglior tempo ancora della sessione. Aleix Espargarò intanto è 5° con l'Aprilia, mentre Vinales scende in 18a posizione. Dovizioso fa un passo in avanti ed è 17°. 

14:51 - Bagnaia riesce a strappare il miglior tempo della sessione, piazzandosi davanti a Miller. Questa la classifica

14:50 - Molto bene anche Petrucci, che si prende il 4° tempo. Bagnaia staancora spingendo e segna dei caschi rossi. 

14:49 - Bagnaia si prende il secondo tempo alle spalle di Miller. Dopo pochissimo però Zarco gli strappa di nuovo il secondo posto. Tre Ducati stanno facendo il ritmo a Misano con la pioggia. 

14:46 - Petrucci si migliora ed entra in top ten. L'italiano sta continuando a spingere anche nel secondo tentativo e potrebbe scalare ulteriormente la classifica. Quartararo 13° adesso alle spalle di Rossi. 

14:45 - Sembra in difficoltà la Yamaha, che vede in Valentino Rossi 12° il miglior pilota in classifica al momento. Morbidelli è 16°, Quartararo 18° davanti a Dovizioso. La M1 soffre in queste condizioni. 

14:44 - Brutto volo per lo spagnolo, che si sta allontanando zoppicando vistosamente dal luogo dell'incidente. 

14:42 - Caduta di Lecuona, che è vittima di un high side. 

14:40 - Appare decisamente in difficoltà Luca Marini con la Ducati. L'italiano chiude la classifica di questa sessione incassando 3,6 secondi di distacco. Manca esperienza sul bagnato con la MotoGP, come dimostra anche la caduta di Bastianini. Va meglio a Jorge Martìn, adesso 14° con la Ducati di Pramac. 

14:38 - Vinales segna il 9° tempo e conferma l'ottima confidenza già raggiunta con l'Aprilia, che gli consente da stamattina di restare stabilmente in top ten. 

14:36 - Si migliora ancora Aleix Espargarò che fa il 4° tempo e sta continuando a migliorarsi. Questa la classifica attuale.

14:35 - Continua a girare Mir, che sale al 13° posto. Lo spagnolo a Misano ha una chance di fare bene con una Suzuki che ha sempre gradito questo tracciato. 

14:34 - Bel balzo in avanti di Aleix Espargarò che segna il 6° tempo davanti a suo fratello Pol. Rossi intanto si migliora e va in 10a posizione davanti ad Alex Marquez. 

14:32 - Zarco si migliora ancora e torna in testa alla classifica. Vinales si inserisce intanto al 16° posto davanti a Dovizioso. 

14:31 - Tre Ducati davanti a tutti in questo momento, con Miller primo su Zarco e Bagnaia. Marquez adesso è 4°, Dovizioso 16° davanti a Valentino Rossi. 

14:29 - Questa la classifica attuale con Miller sempre davanti a tutti. Non male Dovizioso, che sulla pioggia non sta andando male con la Yamaha.

14:26 - Andrea Iannone ai microfoni di SKY: "Sono felice per l'Aprilia, dopo il periodo passato difficile anche per quello che è accaduto con me, meritavano un momento bello. Io mi sento a casa qui, per me è come una famiglia. Manca un anno e mezzo alla fine della squalifica, il fuoco c'è sempre. Prima di andare a dormire penso sempre alle moto, alle gare. Penso mai come oggi che questa è la mia vita, ma adesso è inutile pensare troppo che poi si sta male. Quando posso vado in moto, sono stato qui a Misano e mi sono divertito". 

14:25 - Arriva però l'uragano Miller, che si piazza davanti a tutti, con Zarco che si mette alle sue spalle. Terzo tempo per Marquez, mentre Valentino Rossi è 13°. 

14:24 - Le immagini della caduta di Bastianini.

14:23 - Lecuona non ci sta e si riprende il comando della classifica. Lo spagnolo davvero efficace con la sua KTM sul bagnato di Misano. 

14:22 - Marc Marquez alza la testa e si piazza davanti a tutti. Bagnaia alle sue spalle, alle loro spalle la coppia Tech3 con Lecuona 3° su Petrucci. 

14:21 - Questa la classifica della FP2 al momento, con Lecuona ancora davanti a tutti. 

14:19 - Caduta per Enea Bastianini, che commette un errore in staccata e scivola nelle vie di fuga con la propria Ducati. Nessuna conseguenza per il pilota. 

14:17 - Divagazione fuori pista per Valentino Rossi, che commette un errore alla quercia e deve passare per le vie di fuga prima di rientrare in pista. Anche Miller fa un errore simile. Piove forte a Misano. 

14:15 - Anche Dovizioso entra in pista per sperimentare le sensazioni della M1 su tracciato bagnato. Lecuona intanto si migliora ed ora alle sue spalle c'è Marc Marquez. 

14:13 - Lecuona segna il primo riferimento cronometrato. Pista molto bagnata, anche se in questo momento il cielo si sta sgombrando dalle nuvole. 

14:12 - La maggior parte dei piloti è già scesa in pista, con Lecuona che come al solito sul bagnato si mostra subito a proprio agio. 

14:11 - Semaforo verde, scatta la FP2 ed alcuni piloti scendono subito in pista. 

14:09 - Meregalli segue a SKY: "E' andata bene stamattina, avevamo qualche dubbio sul ginocchio di Franco, invece ha tenuto bene. Salito in sella, gli è sembrata subito la sua moto e questo è un bene, non deve abituarsi. Nel misto va già forte come gli altri, deve solo riprendere confidenza in staccata e in velocità. Peccato per questa pioggia, sarebbe servito tempo per continuare a girare ma almeno raccoglieremo delle informazioni importanti". 

14:08 - Vergani ancora: "Danilo ha avuto la licenza per fare la Dakar, cosa che non era affatto scontata. Ma in KTM hanno dimostrato che va forte, anche se per me in questa occasione andrà lì senza forzare la mano". 

14:06 - Vergani parla ai microfoni di SKY della situazione di Petrucci: "Non è ancora ufficializzabile l'accordo con KTM per la Dakar, ma la farà. Dovrebbe essere una one off, nel senso che poi vedremo che continuità dare, oppure se ci sarà qualche chiamata magari da qualche Casa. Danilo voleva fare la Dakar e KTM gli ha dato questa opportunità, una grande occasione anche di marketing. Non abbiamo ancora firmato, ma stiamo definendo i dettagli". 

14:05 - Di certo nessun pilota potrà migliorare i tempi di stamattina, ma in compenso in molti vorranno girare con il bagnato per comprendere la tenuta dell'asfalto in queste condizioni.

14:03 - Bello rivedere il pubblico sugli spalti. Tifosi oggi sfortunati con il meteo!

14:01 - Brutta botta per Darryn Binder durante la FP2 della Moto3, con il sudafricano che è stato portato al centro medico per dei controlli dopo essere volato via all'ultima curva del tracciato. 

14:00 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE della seconda sessione di libere MotoGP a Misano. La pioggia si è fermate per qualche ora, ma adesso si sta facendo battente sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli. 

Maverick Vinales si è preso il gusto di segnare il miglior tempo stamattina al termine della FP1 di Misano, ma la pioggia caduta negli ultimi minuti ha probabilmente falsato il risultato della sessione con tanti piloti che hanno dovuto rinunciare al proprio time attack. La FP2 sarà l'occasione per Vinales per confermarsi al top con la RS-GP, mentre per Andrea Dovizioso sarà fondamentale fare ancora tanti giri in sella alla M1.

Il debutto di stamattina del Dovi sulla M1 non è stato dei migliori, con l'italiano che ha chiuso la sessione a 2,5 secondi da Vinales. Andrea deve riprendere confidenza con la moto di Iwata e con la MotoGP in generale, vista la sua prolungata assenza dalle piste che è stata intervallata solo dalle apparizioni nel ruolo di tester con l'Aprilia. E' andata meglio a Franco Morbidelli, al debutto sulla Yamaha ufficiale dopo oltre 90 giorni di assenza dalle piste. Morbido ha chiuso con il 16° tempo ma soprattutto è stato in grado di mettere assieme parecchi giri con la M1, fondamentali per mettere alla prova il ginocchio infortunato. 

Anche Valentino Rossi dovrà dare segni di maggiore vitalità oggi pomeriggio, dopo aver chiuso al 19° posto la sessione del mattino. Non è prevista pioggia per il pomeriggio, ma di certo quella caduta al mattino condizionerà il grip dell'asfalto di Misano, che è già molto martoriato dagli avvallamenti di cui spesso i piloti si lamentano. 

La nostra cronaca LIVE della seconda sessione di libere a Misano scatterà alle 14:10, Stay Tuned!

Questa la classifica della FP1 MotoGP a Misano

Articoli che potrebbero interessarti