Tu sei qui

Moto2, Misano: Bezzecchi è il più veloce sul bagnato nelle FP2, 6° Bulega

Per domani non è attesa pioggia ma oggi Gardner e Fernandez  hanno terminato solo 22° e 24°. Il miglior crono del venerdì rimane quello di Luthi

Moto2: Misano: Bezzecchi è il più veloce sul bagnato nelle FP2, 6° Bulega

Share


Anche nel pomeriggio, per la Moto2, la seconda sessione di prove libere si è svolta sotto la pioggia. Al termine delle FP1 il miglior tempo è stato registrato da Thomas Luthi (Pertamina Mandalika SAG Team) in 1’50’’140 e nei primissimi minuti delle FP2 le condizioni in pista non hanno permesso di abbassare i riferimenti.

L’unico pilota che ha iniziato a girare sui tempi della mattina, già dalla metà della sessione, è stato Marco Bezzecchi (Sky VR46 Racing Team) che per 28 millesimi non è riuscito a migliorare il crono di Luthi. Lo svizzero detiene infatti ancora il miglior tempo della classifica combinata dei tempi del venerdì.

Bezzecchi, nonostante le condizioni meteo altalenanti della giornata, è riuscito ad ottenere il meglio dalle prove libere terminando primo nelle FP2 rispetto alle due KTM di Remy Gardner e Raul Fernandez, che hanno concluso rispettivamente in 22esima e 24esima posizione. Domani e domenica a Misano Adriatico non è attesa pioggia e probabilmente vedremo stravolta la classifica dei tempi e i nomi dei piloti che accederanno direttamente alla qualifica della Moto2.

In seconda posizione nelle FP2 troviamo Augusto Fernandez (Elf Marc VDS) che con un giro in 1’50’’317 è riuscito dove invece è mancato il compagno di box: Sam Lowes. Il britannico, solitamente molto efficacie sul bagnato, oggi ha concluso in quinta posizione a più di mezzo seconda di distacco dal tempo di Bezzecchi.

Terzo tempo per Somkiat Chantra (Honda Team Asia) che nel suo ultimo giro lanciato, proprio mentre stava registrando dei settori velocissimi, è caduto senza riportare conseguenze. Probabilmente la caduta del pilota è dovuta alla pioggia insistente che negli ultimi minuti della sessione si è intensificata. Troviamo poi sesto Nicolò Bulega (Federal Oil Gresini) molto più veloce nel pomeriggio rispetto al suo team mate Fabio Di Giannantonio, 14°.

Troviamo più avanti nella classifica dei tempi delle FP2: in nona posizione Stefano Manzi (Flexbox HP40), 16° Lorenzo Baldassarri (MV Agusta), 17° Tony Arbolino (IntactGP), 19° Yari Montella (Speed UP), 21° Celestino Vietti (Sky VR46 Racing), 27° Simone Corsi (MV Agusta) e 29° Lorenzo Dalla Porta (Italtrans Racing).

Articoli che potrebbero interessarti