Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia: "La vittoria di Aragon mi ha dato la carica giusta per Misano"

"Sono pronto e determinato a lottare di nuovo per vincere". Miller: "in Spagna non è andata come speravo, ma rimango fiducioso"

MotoGP: Bagnaia: "La vittoria di Aragon mi ha dato la carica giusta per Misano"

Share


Per Pecco Bagnaia la prima vittoria in MotoGP non poteva arrivare in un momento migliore: a pochi giorni dalla gara di casa (per lui e la Ducati) a Misano. Ora che il tabù è rotto, il pilota piemontese si è tolto un peso e può guardare con altri occhi al finale di stagione.

Il distacco da Quartararo (53 punti) rimane importante a 5 gare dalla fine del campionato, ma Bagnaia non è uno che si arrende facilmente. Inoltre Misano gli piace molto: si allena spesso con la Panigale e lo scorso anno era in testa nella seconda gara prima di commettere un errore.

Sono passati solo pochi giorni dal GP di domenica scorsa, ma sono già pronto ad affrontare un altro weekend di gara - dice sicuro di sé - La vittoria di domenica scorsa ad Aragón è stata davvero incredibile e sicuramente mi ha dato la carica giusta per affrontare la nostra seconda gara di casa a Misano. Io e la mia squadra stiamo davvero facendo un ottimo lavoro e mi sento molto a mio agio in sella alla Desmosedici GP, perciò sono ottimista per questo fine settimana. Questa è una pista che mi piace molto e dove spesso mi alleno con la mia Panigale V4 S. Inoltre lo scorso anno ho ottenuto qui il mio primo podio in MotoGP. Sono molto determinato e pronto a lottare nuovamente per la vittoria davanti a tutti i nostri tifosi”.  

Anche Miller è pronto a tenere in alto la bandiera della rossa a Misano. Ad Aragon era stato competitivo in prova, ma in gara gli è mancato qualcosa.

“Sono entusiasta di tornare a correre a Misano! - non nasconde Jack - È la nostra seconda gara di casa e l’atmosfera è sempre incredibile, con i nostri tifosi presenti sulla Tribuna Ducati. Il GP di domenica scorsa ad Aragón non è andato esattamente come speravamo, ma nelle ultime gare le mie sensazioni in sella alla Desmosedici GP sono state davvero positive e questo mi rende molto fiducioso. Sono determinato a concludere il nostro Gran Premio di casa con un buon risultato”.  

Articoli che potrebbero interessarti