Tu sei qui

Gagne si avvicina al titolo della MotoAmerica Superbike con la 14ª vittoria consecutiva

La sua impressionante 14esima vittoria lo sposta più vicino al suo primo titolo, il pilota di Colorado ha ottenuto una grande partenza dalla pole position e ha condotto ogni giro vincendo con un margine di 7,6 secondi

MotoAmerica: Gagne si avvicina al titolo della MotoAmerica Superbike con la 14ª vittoria consecutiva

Share


Fresh N’ Lean Attack Performance Yamaha Racing’s Jake Gagne scored another dominant victory in today’s race one of the MotoAmerica Superbike tripleheader at the New Jersey Motorsports Park in Millville, New Jersey. His impressive 14th-straight win moves him closer to his first title in the premier class. Toni Elias joined him on the podium in third. After two months away, Josh Herrin had a solid first race back, coming just shy of a top-five finish in sixth.

Gagne set the pace early, leading every session to maintain his perfect qualifying record this season. The Colorado rider got a great start from pole position and led every lap to take his 14th win of the season by a 7.6-second margin. With 100 points left on the table and five races remaining, Gagne’s 98-point lead in the championship puts him just two points away from clinching the title a week early.

Elias got a great start from the second row of the grid to third and quickly moved into the runner-up spot. He then found himself in a three-way battle for the podium and on Lap 7, he was passed by fellow Yamaha rider Mathew Scholtz. The Spaniard kept pushing but then had a moment after the halfway mark and lost some ground. With another rider on his heels, Elias kept cool under pressure and held off the competition to secure third for his second podium finish in three tries aboard the Fresh N’ Lean Attack Performance Yamaha R1.

After being sidelined from the previous two rounds with Covid-19, Herrin had a solid return to racing. Qualifying fifth, he started on the second row next to Elias and was fifth after the start. The Californian was able to close the gap to the riders ahead, but started to lose some time five laps in and found himself locked in an intense three-rider battle for fifth. Herrin exchanged positions a few times and fought all the way to the finish line, coming short of the top-five finish by just .051 of a second.

The Fresh N’ Lean Attack Performance Yamaha Racing Team returns tomorrow for two more races to complete the MotoAmerica Superbike tripleheader at the championship’s penultimate round at the New Jersey Motorsports Park.

Jake Gagne di Fresh N' Lean Attack Performance Yamaha Racing ha ottenuto un'altra vittoria dominante nella gara uno di oggi del triplice appuntamento di MotoAmerica Superbike al New Jersey Motorsports Park di Millville, New Jersey. La sua impressionante 14a vittoria lo avvicina al suo primo titolo nella classe regina. Toni Elias lo ha raggiunto sul podio in terza posizione. Dopo due mesi di assenza, Josh Herrin ha avuto una solida prima gara.

Gagne ha impostato il ritmo all'inizio, guidando ogni sessione per mantenere il suo record perfetto di qualificazione in questa stagione. Il pilota del Colorado ha avuto una grande partenza dalla pole position e ha condotto ogni giro per prendere la sua 14a vittoria della stagione con un margine di 7,6 secondi. Con 100 punti rimasti sul tavolo e cinque gare rimanenti, i 98 punti di vantaggio di Gagne in campionato lo mettono a soli due punti di distanza dalla conquista del titolo con una settimana di anticipo.

Elias ha avuto una grande partenza dalla seconda fila della griglia fino al terzo posto e si è rapidamente spostato al secondo posto. Poi si è trovato in una battaglia a tre per il podio e al 7° giro è stato passato dal collega Yamaha Mathew Scholtz. Lo spagnolo ha continuato a spingere, ma poi ha avuto un momento dopo la metà del giro e ha perso terreno. Con un altro pilota alle calcagna, Elias ha mantenuto la calma sotto pressione e ha tenuto a bada la concorrenza per assicurarsi il terzo posto per il suo secondo podio in tre tentativi in sella alla Yamaha R1 Fresh N' Lean Attack Performance.

Dopo essere stato messo da parte dai due turni precedenti a causa del Covid-19, Herrin ha avuto un solido ritorno alle corse. Qualificatosi quinto, è partito in seconda fila accanto a Elias ed era quinto dopo la partenza. Il californiano è stato in grado di chiudere il gap con i piloti davanti, ma ha iniziato a perdere un po' di tempo dopo cinque giri e si è trovato bloccato in un'intensa battaglia a tre piloti per il quinto posto. Herrin ha scambiato le posizioni un paio di volte e ha combattuto fino al traguardo, arrivando a un passo dalla top-five per soli .051 di secondo.

Il Fresh N' Lean Attack Performance Yamaha Racing Team torna domani per altre due gare per completare il tripleheader MotoAmerica Superbike al penultimo round del campionato al New Jersey Motorsports Park.

 

Articoli che potrebbero interessarti