Tu sei qui

MotoGP, Quartararo risponde a Ducati e Aprilia: 1° in FP3 ad Aragon. Marquez cade

Fabio chiude le libere con il miglior tempo delle libere e prenota la pole di oggi. Ancora incisivo Aleix Espargarò, 2° con l'Aprilia. Mir 3° su Bagnaia. Caduto ancora Marquez, Vinales si migliora ed è 17°. Rossi in Q1

MotoGP: Quartararo risponde a Ducati e Aprilia: 1° in FP3 ad Aragon. Marquez cade

Share


10:52 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della terza sessione di libere ad Aragon, grazie per averla seguita con noi. Appuntamento alle 14:00 per la seconda LIVE di giornata con le qualifiche. Stay Tuned!

10:47 - Fabio Quartararo non sembrava particolarmente a proprio agio ad Aragon, ma stamattina ha riposto alla grande ai tempi segnati ieri da Ducati e Aprilia, strappando il miglior tempo delle libere. Secondo crono per Aleix Espargarò, che si conferma in formissima con l'Aprilia e di certo è uno dei candidati per la caccia alla pole. Terzo tempo per Joan Mir, che dopo un venerdì difficile completa la prima fila virtuale. 

La Ducati risponde in forze, con Bagnaia, Miller e Martìn a comporre la seconda fila virtuale. Settimo Pol Espargarò davanti a Marc Marquez, che è incappato nell'ennesima caduta al termine della sessione. Marc ha cercato di salvare la caduta come avvenuto in passato, ma non gli è riuscita l'impresa. Chiudono la top ten Nakagami ed un fantastico Enea Bastianini, che porta la Ducati di Avintia al 10° posto.

Fuori dalla Q2 Zarco, Oliveira Rins ed altri nomi pesanti, tra cui quello di Valentino Rossi, che oggi ha chiuso con il 15° tempo. Maverick Vinales ha chiuso con il 17° tempo ma quello che davvero è stato impressionante oggi è stata la sua progressione. Lo spagnolo ha fatto tanti passi in avanti per tutta la sessione, fino a chiudere a soli 8 decimi dai tempi di Quartararo.  

10:43 - Fabio Quartararo chiude al comando la FP3 di Aragon. Ecco la classifica combinata, con Aleix Espargarò 2°. 

10:41 - Altra caduta di Marc Marquez, nel corso del suo ultimo tentativo di time attack. Lo spagnolo almeno si è conquistato l'accesso alla Q2. 

10:40 - Bandiera a scacchi sulla sessione, ma tanti piloti stanno ancora migliorando. Aleix Espargarò attacca per strappare il miglior tempo a Quartararo. 

10:38 - Pioggia di caschi rossi in questa fase finale, mentre cade Alex Marquez. Quartararo si riprende la prima posizione, alle sue spalle Mir e Bagnaia. Martìn chiude con il 5° tempo ma dopo poco arriva Miller e lo sopravanza. 

10:36 - Questa la classifica, tutti i piloti si stanno migliorando. Mancano solo Miller e Martìn. Anche Vinales fa un bel passo in avanti e sale in 15a posizione. Rossi 13°. 

10:35 - Miglior tempo di Joan Mir, che lima ulteriormente il tempo di Bagnaia. La Suzuki sembra a proprio agio, almeno con il campione del mondo. Rins è ancora lontano. 

10:33 - Manca per ora all'appello Jack Miller, che ancora non è sceso in pista con una morbida nuova al posteriore. L'australiano di certo farà un tentativo nell'ultima fase di questa sessione. 

10:31 - Gran tempo di Pecco Bagnaia, primo a scendere sotto il muro del 47! L'italiano piazza la Ducati davanti a tutti. 

10:28 - Quartararo si migliora ulteriormente e si piazza in prima posizione anche nella combinata. Il francese ha girato in 1'47'046. Il muro del 47 sta per essere abbattuto. 

10:27 - Si fa vedere Quartararo, che si piazza in seconda posizione nella combinata e dimostra di esserci. Fabio quando si tratta di segnare un giro veloce non manca mai all'appello. 

10:25 - Passo in avanti per la coppia KTM, con Oliveira che va a prendersi il 5° tempo davanti a Binder. 

10:24 - Diamo uno sguardo alla lista dei 10 qualificati alla Q2 quando mancano circa 15 minuti al termine della sessione. Gli unici ad aver migliorato i tempi di ieri per ora sono Nakagami, Mir ed Aleix Espargarò

10:23 - Si migliora ancora Vinales, che gira in 1'48'1 e si prende il 4° tempo della FP3 ad appena 4 decimi dal suo compagno Aleix Espargarò. Non male la progressione di Maverick. 

10:21 - Ottimo Vinales, che segna il 5° tempo della FP3. Nella combinata è ancora fuori dalla Q2, ma di certo lo spagnolo dimostra di avere già abbastanza in mano l'Aprilia. Nakagami si migliora ulteriormente intanto al secondo passaggio. Il giapponese davvero in gran forma con la Honda. Mir secondo adesso. 

10:20 - Gran tempo di Nakagami, che si prende la prima posizione anche nella combinata. Espargarò si è migliorato ed è secondo. Vinales si sta migliorando.

10:18 - Vinales in pista con una morbida nuova al posteriore, come Aleix Espargarò che migliora il proprio riferimento di oggi e si piazza secondo alle spalle di Nakagami. Da tenere d'occhio il giro di Vinales, sarà probabilmente la prima vera sfida al cronometro per il Top Gun con l'Aprilia. 

10:16 - Continuano a non essere particolarmente incisive le KTM, con Binder e Oliveira fuori dalla Top ten e Petrucci e Lecuona abbastanza arretrati in classifica. La RC16 nel 2020 era stata molto veloce su questo tracciato, mentre in questa stagione sembra soffrire più del dovuto. 

10:13 - Momento di calma, molti piloti sono rientrati ai box dopo una prima sessione di giri tirati. La classifica è quasi identica, con Nakagami sempre davanti a tutti in questa sessione. Non ha ancora graffiato Marc Marquez, ora 7°. Probabilmente la caduta di ieri gli ha tolto un pelo di confidenza ed ora sta lavorando per ricostruirla. 

10:09 - Per adesso l'unico pilota ad aver migliorato i tempi di ieri è Joan Mir, che non è ancora in top ten nella combinata. Lo spagnolo ha montato una morbida, mentre ieri aveva lavorato solo sul passo gara. 

10:08 - Molto bene anche Vinales, che continua a migliorarsi ed a prendere confidenza con la sua Aprilia. Cancellato intanto un tempo a Rossi per passaggio sul verde. 

10:06 - Valentino Rossi sta andando meglio di ieri, al momento è 13° in questa sessione e sta facendo un ottimo stint in questa prima fase della FP3. 

10:04 - Ecco un primo sguardo alla classifica della FP3 ad Aragon. Nakagami il migliore in questa fase iniziale e i tempi lambiscono già il limite di 1'48'0. La sessione si preannuncia molto veloce.

10:02 - Tempi subito interessanti, con Nakagami che sale in vetta alla classifica girando in 1'48'4, ad appena 6 decimi dai tempi segnati ieri da Miller. Arriva poi Mir che fa anche meglio. Ieri il campione del mondo erain difficoltà, ma in realtà non aveva utilizzato la morbida.

10:00 - Aleix Espargarò segna subito il miglior tempo. Lo spagnolo si conferma in grandissima forma con la sua Aprilia. 

9:58 - Al pronti via Quartararo fa subito un lungo alla prima staccata. Il francese ieri è stato veloce, ma non è apparso nella condizione di poter dominare come fatto su altri tracciati. Il terzo tempo di Crutchlow ha comunque testimoniato quanto possa essere veloce la M1 al Motorland. 

9:56 - Ezpeleta ai microfoni di SKY: "Sono stato ieri con Jorge Lorenzo ed abbiamo deciso di consegnargli il premio di MotoGP Legend. Ancora non è stato nominato, ma lo è già. E' stato uno dei piloti più importanti della nostra epoca e sono stato felice di vederlo qui con noi ad Aragon". 

9:55 - Semaforo verde, scatta la terza sessione di libere con tanti piloti subito in pista

9:50 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP3 MotoGP ad Aragon. Il cielo è libero da nuvole e la temperatura perfetta al Motorland, i tempi di questa sessione potrebbero scendere ulteriormente per i piloti a caccia di un posto in Q2. Ieri Aleix Espargarò ha chiuso con il secondo tempo alle spalle di Miller ed oggi punta decisamente ad un posto in Q2 e poi alla prima fila sullo schieramento

Le prime due sessioni di libere al Motorland hanno regalato soddisfazioni a Ducati ed Aprilia, che hanno piazzato la zampata con Jack Miller ed Aleix Espargarò, ma chi davvero ha dato l'impressione di poter dominare è Marc Marquez. Lo spagnolo era stato imprendibile nella FP1, ma una caduta ad inizio FP2 ha raffreddato i suoi bollenti spiriti. Marc non ha tentato il tutto per tutto nella seconda sessione, ma è senza dubbio uno dei candidati per la caccia ad un posto sul podio ad Aragon. 

Fabio Quartararo d'altra parte ha preferito giocare in difesa su una pista che non sembra particolarmente congeniale alla Yamaha, anche se il terzo tempo ottenuto da Crutchlow suggerisce altro. Valentino Rossi è stato protagonista di una giornata davvero pessima, chiudendo solo 19° davanti a Maverick Vinales al debutto in sella all'Aprilia in un weekend di gara. Lo spagnolo è stato protagonista di un'ottima progressione ed è senza dubbio destinato a chiudere il gap dai migliori in vista delle qualifiche e poi della gara. 

La nostra cronaca LIVE della FP3 ad Aragon scatterà alle 9:55, stay tuned!

Questa la classifica combinata del venerdì

Articoli che potrebbero interessarti