Tu sei qui

SBK, A Razgatlioglu anche il warm-up, Rea all'inseguimento

Toprak precede Rea e Locatelli, in 5 capaci di scendere sotto l’1.37. Ducati indietro con Redding e Davies 7° e 8°, Rinaldi 12°, Bassani 13°.

SBK: A Razgatlioglu anche il warm-up, Rea all'inseguimento

Share


Toprak Razgatlioglu mette le cose in chiaro anche in vista delle due gare di oggi, ottenendo anche il miglior tempo del warm-up. Il leader del Mondiale ha chiuso la sessione del mattino con un 1.36.364, tenendo il suo diretto inseguitore, Jonathan Rea, a oltre 3 decimi di distacco. In classifica, nella top-3, si sono rivisti i primi 3 della gara di ieri. Dietro Razgatlioglu e Rea c’è infatti Andrea Locatelli, staccato 4 decimi dal compagno di squadra.

Quarto tempo per Tom Sykes, 5° Garrett Gerloff. I primi 5 sono stati tutti capaci di scendere sotto l’1.37. Per trovare le Ducati bisogna andare in settima posizione dove troviamo Scott Redding, preceduto da Alex Lowes e seguito in ottava posizione da Chaz Davies. Chiudono la top-10 van der Mark – che ha ottenuto lo stesso crono di Davies - e Alvaro Bautista. 12° tempo per Rinaldi, lontano 1”5 dalla vetta, seguito da Axel Bassani in 13^ posizione. Alle 11 il via della Superpole Race.

Articoli che potrebbero interessarti