Tu sei qui

SBK, Jonathan Rea e quell'Arai di Joey Dunlop: visita al quartier generale

Il campione della SBK ha visitato la sede olandese di Arai, scoprendo tanti segreti sulla costruzione dei caschi giapponesi ed osservando da vicino una collezione molto particolare

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Jonathan Rea ha legato quasi l'intera carriera ai caschi Arai ed ha avuto l'opportunità di vivere un'esperienza davvero unica. Il pluricampione della SBK ha infatti visitato la sede europea di Arai in Olanda, assistendo a dei test di resistenza e soprattutto facendosi spiegare tutti i segreti dietro la realizzazione di questi caschi.

Rea ha anche ricordato di una caduta molto violenta risalente ormai al suo periodo in Honda in SBK, durante la quale fu proprio il casco ad evitare danni potenzialmente molto gravi. Il pilota è rimasto affascinato dalla collezione di caschi presente, che può contare su una lista di piloti semplicemente impressionante. Ma c'è un casco in particolare che ha colpito l'attenzione di Rea e ci riferiamo ad un Joey Dunlop, uno dei caschi utilizzati dal fuoriclasse del TT durante la sua carriera. 

Articoli che potrebbero interessarti