Tu sei qui

SBK, Dorna pensa a Valencia per il finale di stagione della Superbike

La priorità dell’Organizzatore è quella di andare in Argentina e Indonesia, ma qualora il COVID dovesse impedirlo, sul piatto ci sono Portogallo e Valencia

SBK: Dorna pensa a Valencia per il finale di stagione della Superbike

Share


Il Mondiale Superbike si prepara ad entrare nella fase conclusiva della stagione. Questo weekend andrà infatti in scena il round di Magny-Cours, in seguito ci sarà la tripla di metà settembre, che vedrà i protagonisti impegnati nei round di Barcellona, Jerez e Portimao. Poi, una volta lasciato il Vecchio Continente, sono in programma le due tappe extraeuropee, ovvero Argentina e Indonesia.

Come scritto qualche settimana fa, Dorna e il Governo argentino stanno già lavorando per pianificare la trasferta sudamericana di San Juan, in programma il prossimo 15-17 ottobre. A tal proposito, in una intervista rilasciata al sito WSBK, Gregorio Lavilla ha dichiarato apertamente che l’obiettivo è quello di rispettare il programma iniziale, che vede Argentina e Indonesia ospitare la conclusione di questo 2021.

Le idee sono quindi ben chiare, peccato sia necessario fare i conti con la Pandemia, che continua a incombere, tenendo tutti sotto scacco. In una situazione di incertezza com quella attuale, Dorna ha già un Piano B pronto, al fine di fronteggiare eventuali complicazioni. Qualora non si potesse uscire dall’Europa, l’idea è quella di includere nel calendario un round in Portogallo, con la scelta che andrebbe a ricadere su Estoril e Portimao. Sarebbe quindi una sorta di back to back, mentre il finale in Spagna, sul tracciato di Valencia, pista dove la Superbike corse per l'ultima volta nel 2010, quando Haslam e Haga si spartirono il bottino. 

Al momento la tappa del Ricardo Tormo è già confermata nel calendario della MotoGP per il 14 novembre e non è da scartare l’idea di vedere in azione anche la Superbike per la conclusione di questo 2022. Nel frattempo Dorna aspetta conferme, puntando ad avere risposte non oltre la metà di settembre. Le prossime due settimane saranno quindi decisive per il finale di stagione.

  

Articoli che potrebbero interessarti