Tu sei qui

BMW Concept CE 02, il veicolo elettrico rivolto ai giovani

Il CE 02 è l'ultimo concept elettrico di BW e rappresenta la sua visione di mobilità intelligente per la città e non si presenta né come uno scooter né una moto

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


A una settimane dall'IAA di Monaco di Baviera, BMW svela in anteprima un veicolo elettrico che rappresenta una soluzione per migliorare la mobilità urbana. Con a forme e proporzioni moderne e alle dimensioni compatte, il Cooncept CE 02 si rivolge a un pubblico giovane che non ha ancora guidato una moto ma è interessato a vivere l'esperienza delle due ruote per i propri spostamenti in città.

NON È NÉ MOTO NÉ SCOOTER

Allora che cos'è il BMW Concept CE 02? Prima di tutto è un veicolo elettrico ma come si può vedere è una proposta completamente nuova, diversa dagli schemi tecnici, ciclistici ed estetici di BMW. Come spiega Edgar Heinrich, Head of Design BMW Motorrad, il CE 02 è “qualcosa di innovativo”, perché l'obiettivo della casa tedesca è quella di anticipare i tempi e proporre nuove soluzioni per la mobilità elettrica. “Il Concept CE 02 presenta nuove proporzioni e forme moderne per la mobilità urbana su due ruote - prosegue Heinrich - Inoltre, volevamo arrivare ad un livello di innovazione nel design mai raggiunto finora. La semplicità d'uso era importante, ma ancor più fondamentale era la componente emozionale, così come il divertimento alla guida”. Come lo skateboard rappresenta la libertà giovanile, lo stesso vuole fare il CE 02 ma su due ruote e con un motore elettrico.

PER I GIOVANI INESPERTI

Con il Concept CE 02, BMW vuole entrare in contatto con i giovani dai 16 anni in su, che non conoscono il mondo delle due ruote (il veicolo elettrico si può guidare con la patente A1) ma sono interessati ai temi ambientali, alla tecnologia e a veicoli facili e divertenti da utilizzare in città. Il peso del concept elettrico è di 120 kg, ha una sella stretta ma bassa (altezza di 730 mm) che permette a tutti di toccare terra comodamente senza alcun problema: caratteristiche che facilitano la guida nel traffico cittadino, grazie alla potenza di 11 kW (non specificata ancora la capacità della batteria), alla coppia subito disponibile, alla velocità massima di 90 km/h e una autonomia di 90 km, sufficiente per la muoversi in città.

“Volevamo sviluppare una due ruote facilmente accessibile per quanti vogliano potersi spostare ed essere indipendenti” dichiara Alexander Buckan, Head of Vehicle Design BMW Motorrad. Il suo aspetto giovanile è rappresentato dalle diverse possibilità di personalizzazione con adesivi, nastri e altre forme. Come quelle trasparenti che lo rendono intrigante, mentre le due ruote da 15 pollici, grasse come quelle di una fun bike, sono progettate come ruote a disco enfatizzando graficamente le proporzioni del veicolo, oltre a garantire una buona stabilità. La zona scura per le due unità della batteria e la trasmissione con dettagli argentati crea un corpo compatto. BMW vuole invitare i giovani a salire per la prima volta in sella e il concept è pensato per loro, incoraggiandoli a fare un giro scoprendo il divertimento di un veicolo come questo prototipo.

VERSATILITÀ E SPAZIO

La sella offre diverse posizioni per le gambe del pilota, a seconda della presenza o meno del passeggero, o di come ci si siede (indietro con le gambe stese o in avanti reggendosi sui poggiapiedi posteriori). Questa versatilità è resa possibile dalla mancanza della leva del freno a pedale grazie al motore elettrico. Il piccolo spazio libero tra il sedile e il telaio permette di alloggiare borse e zaini mentre nella zona anteriore del sedile ci sono due elastici incrociati fissati in modo tale da permettere di infilare gli oggetti più piccoli. Un ulteriore spazio di stoccaggio è fornito dalle staffe, dove sono stati montati poggiapiedi anteriori. È possibile agganciare qui uno skateboard e usarlo come poggiapiedi.

APPROCCIO PURISTA

Pur essendo un prototipo di un prossimo veicolo elettrico dedicato alla mobilità elettrica urbana per i giovani, il CE 02 è pur sempre marchiato BMW e la non manca di dettagli di qualità, come i quattro elementi a LED per i fari anteriori, le piccole foglie a LED traslucide che sono fissate ai lati della sella, il piccolo schermo a colori sul manubrio dove vengono mostrare le informazioni sulla funzionalità. er il resto, la tecnologia è contenuta. La scelta cromatica nero/argento è molto semplice, con il nero che ricorda le prime moto BMW.

Il nuovo aspetto grafico è nel gioco di superfici opache e lucide, che dà alla concept bike una maggiore espressività: elementi color argento come la piastra dello sterzo o la trasmissione, la grafica bianca e le cinghie del bagagliaio color petrolio spezzano l'immagine complessiva. Un tipo di tipografia tecnoide è utilizzata come strumento di design attivo e trasmette l'associazione con le informazioni tecniche sulla meccanica. Uno stemma BMW è integrato sulla sella in silicone bianco proprio di fronte al manubrio. Oltre a questo, solamente il marchio BMW presente sui cerchi e sulle cinghie del bagagliaio mostra il produttore.

EQUIPAGGIAMENTO URBANO

Non manca l'abbigliamento che si abbina al BMW Concept CE 02. Due giacche (uomo e donna, prodotte e fabbricate quasi esclusivamente in collaborazione con esperti e fornitori in Germania) che non vogliono essere troppo tecniche e scomode, per giovani piloti che non hanno ancora le esperienze di vita su due ruote e le conoscenze dell'abbigliamento tecnico da motociclismo. Così si è puntato di più sulla funzionalità e al design casual che riprende quello del CE 02, grazie anche all'uso di materiali e lavorazioni innovativi.

Non può mancare l'elemento protettivo e anche in questo caso è innovativo: infatti una nuova tecnologia di stampa tessile (GRDXKN®) consente di creare un’ulteriore protezione nei tessuti. Questo materiale integrato, che crea un volume, è resistente all'abrasione e assorbe gli urti, crea un'interazione completamente nuova tra grafica e struttura in entrambe le giacche, mettendo sullo stesso piano funzionalità e design.

La giacca da donna mostra il colore arancione neon della stampa attraverso il suo materiale Windstopp leggermente trasparente, mentre la grafica riflettente dorata e le sfumature colorate creano interessanti input di design.

La struttura 3D della stampa si fa notare nella giacca da uomo. I dettagli color petrolio e la grafica bianca si armonizzano con lo schema cromatico della concept bike per completare l'aspetto generale. 

Articoli che potrebbero interessarti