Tu sei qui

CIV SBK Mugello: la pioggia scombina i piani, Delbianco conferma la pole

Il maltempo condiziona la seconda sessione di qualifiche del CIV Superbike al Mugello, decisivi i tempi della QP1. Alessandro Delbianco in pole position, in prima fila Michele Pirro e Ayrton Badovini. Alle 13:55 lo start di Gara 1

SBK: CIV SBK Mugello: la pioggia scombina i piani, Delbianco conferma la pole

Share


Le previsioni meteorologiche ci avevano visto giusto e, nonostante le numerose “danze del sole” tra gli addetti ai lavori, la pioggia ha fatto capolino all’Autodromo Internazionale del Mugello, influenzando l’operato del CIV Superbike. In una seconda sessione di qualifiche apparentemente interlocutoria ai fini della classifica, dove alcuni piloti hanno comunque sfruttato l’occasione per compiere una manciata di passaggi, i crono della QP1 di ieri pomeriggio si sono rivelati di vitale importanza. Pertanto, per la seconda volta consecutiva, Alessandro Delbianco scatterà dalla pole position, con il leader di campionato Michele Pirro e Ayrton Badovini al suo fianco.

Delbianco in pole

Gioco-forza nessuno è riuscito a migliorare i riferimenti sotto il forte temporale che ha colpito le colline toscane fin dalle prime ore del mattino, di conseguenza il portacolori DMR Racing si è potuto godere in anticipo e con tranquillità la terza pole della stagione grazie al 1’50”266 messo a referto nel turno del venerdì. Insieme al riminese, in prima fila ci saranno pure Michele Pirro (che potrebbe festeggiare il quinto alloro di categoria già questo week-end) e Ayrton Badovini (CherryBox24 Guandalini Racing), a completare la top-3 multimarca Honda-Ducati-BMW.

Cosa è accaduto sul bagnato

Michele Pirro in sella alla Panigale V4-R del Barni Racing Team in azione nelle curve bagnate del Mugello

Tuttavia, il meteo non promette assolutamente nulla di buono in vista della Race 1, infatti sono attesi ulteriori scrosci d’acqua almeno sino alle 14 (e la partenza della top class è in programma alle 13:55..). Quindi, la stragrande maggioranza della griglia ne ha approfittato per affinare il set up delle moto e prendere confidenza in tali condizioni per la primissima volta in questo 2021, anche se il leitmotiv è rimasto immutato: asciutto o bagnato che sia, Pirro e Delbianco hanno fatto nuovamente la differenza girando sul passo del 2’17 alto, con l’alfiere Barni Racing Team a precedere il riminese di 0”269. Più staccato Lorenzo Zanetti (Broncos Racing Team), terzo a oltre un secondo. Da segnalare la scivolata di Alessandro Andreozzi (DMR Racing).

Nelle restanti classi del Campionato Italiano Velocità pole position per: Luca Ottaviani (RM Racing) in SS600, Matteo Vannucci (Junior Team AG Yamaha PATA Italia) in SS300, Matteo Bertelle (Team Minimoto) in Moto3 e Leonardo Zanni (AC Racing Team) in PreMoto3.

I protagonisti del CIV Superbike torneranno in azione sui saliscendi del Mugello alle 13:55, nel momento dello spegnimento dei semafori di Gara 1, la quale si prospetta un'assoluta roulette complice il maltempo che, come detto, potrebbe farla ancora da padrone. Da seguire in diretta sulla pagina Facebook del Campionato Italiano Velocità, in live streaming sui siti di Eleven Sport, civ.tv e MS MotorTV.

Photo credit: daniguazzetti.com

RISULTATI QP2:

COMBINATA:

Articoli che potrebbero interessarti