Tu sei qui

Kawasaki Z650RS, un video teaser come primo indizio

Potrebbe essere una moto classica la prossima novità di Kawasaki, anticipata da un misterioso video intitolato Retrovolution

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Nasce sotto lo slogan di Retrovolution uno dei prossimi nuovi modelli di Kawasaki, che combina stile classico con evoluzione moderna.

NULLA DA VEDERE

Tempo d'estate, ancora per un po', tempo di video teaser o, se preferite, anticipazioni. Anche se in questo caso, nel video di 16 secondi pubblicato sul proprio canale Youtube da Kawasaki, non si vede proprio niente, se non due motociclisti fermi al semaforo. I caschi jet e lo stile delle giacche, anche con sciarpa, fanno però pensare a una moto classica e il pensiero porta subito alla vociferata Kawasaki Z650RS che sembrerebbe in via di definizione, pronta a lanciare una Retrovolution. Gli elementi per pensare a una moto classica, di ispirazione retrò quindi non mancano.

QUALE POTREBBE ESSERE

Tra le novità Euro 5 di Kawasaki rientra la W800, classica per eccellenza che di recente ha aggiornato con una nuova elegante colorazione. Quindi diventa la prima da escludere dalla liste delle sospettate novità retroevolute. Se pensiamo alla gamma modern classic, il riferimento è la Kawasaki Z900RS, modello per altro sul quale abbiamo scritto pochi giorni fa, prima perché è stata la moto scelta dal penta campione del mondo Superbike Jonathan Rea fresco di patente (eh sì! Sa come guidare una ZX-10R ma non poteva ancora guidare per le strade pubbliche) e poi per l'arrivo della Z900RS SE (in Giappone è stata presentata anche la versione Z900RS Cafe, in vendita da settembre con nuove colorazioni e finiture specifiche e che potrebbe arrivare anche in Europa).

Ecco perché la candidata più vicina a compiere la retro-evoluzione è la Z650RS, modello per il quale si parla da circa un anno e che allargherebbe la gamma modern classic con una cilindrata più piccola. Della prossima novità di Akashi si vedono solo gli specchietti tondi altri al manubrio e la parte superiore del serbatoio dei freni, piuttosto classici. La presenza di due motociclisti invece ci fa lavorare di fantasia: Kawasaki potrebbe proporre una Z650RS in doppia versione? Staremo a vedere quale sarà il seguito.

Articoli che potrebbero interessarti