Tu sei qui

MotoGP, Warm Up: Quartararo mette in riga Zarco e Bagnaia al Red Bull Ring

Non solo il miglior tempo per il francese, ma anche il miglior ritmo. Martin è 5° dietro ad Aleix Espargarò, Valentino Rossi 18°

MotoGP: Warm Up: Quartararo mette in riga Zarco e Bagnaia al Red Bull Ring

Share


10.02 - Il warm up è stato dominato da Quartararo, irraggiungibile per tutti gli altri sia per quanto riguarda la prestazione sul giro secco che per il ritmo tenuto. Le Ducati sono all'inseguimento con Zarco e Bagnaia, mentre Martin è 5° dietro all'Aprilia di Aleix Epsargarò. KTM in crescita con Binder e Oliveira 6° e 7° e davanti a Miller, Pol Espargarò e Marc Marquez che chiude la top ten. Marini è 14° e precede Bastianini, Rossi 18° davanti a Petrucci.

Appuntamento alle 14 per la gara di MotoGP, preceduta alle 11 dalla Moto3 e alle 12.20 dalla Moto2.

9.59 - Marc Marquez (con gomma morbida al posteriore) sale al 10° posto, Mir al 12°.

9.58 - Il video della caduta di Zarco.

9.56 - Mir è 13°, ma ha iniziato il warm up una gomma anteriore  già usata. Binder dale al 6° posto.

9.55 - Caduta per Johann Zarco alla curva 9.

9.51 - Quartarato è l'unico a riuscire a girare costantemente sotto il 1'24". Zarco si mette al 2° posto.

9.50 - La classifica a metà turno.

9.49 - Quartarato abbassa il suo crono a 1'23"629, 2° è Bagnaia.

9.48 - Solo 6 piloti stanno usando la gomma dura all'anteriore: Quartararo, Lecuone, Binder, Aleix Espargarò , Bagnaia e Oliveira. Tutti gli altri sono con la meedia.

9.47 - Fabio Quartararo di mette davanti a tutti con il crono di 1'23"942.

9.46 - Splende il sole al Red Bull Ring, ma la prudenza non è mai troppa e la maggior parte dei piloti hanno provato il cambio moto.

9.45 - Un'occhiata alla classifica dopo 5 minuti.

9.40 - Inizia il warm up della MotoGP e con diverse scelte di gomme per i varti piloti. Bagnaia, Martin e Miller partono con la media al posteriore (e Pecco ha una dura all'antereriore), come anche Quartararo, morbida al isteriore invece per le Honda e Rins.

9.32 - Augusto Fernandez chiude in testa il warm up di Moto2 davanti Ogura e Raul. Migliore degli italiani è Vietti con l'8° tempo, mentre Bezzecchi è 11° davanti a Dalla Porta e Arbolino. Diciottesimo tempo per Di Giannantonio, mentre Manzi (scivolato) è 20°, 25° Corsi e 29° Baldassarri.

9.02 - Il warm up della Moto3 finisce con Deniz Oncu davanti a Dennis Foggia, Sasaki e Romano Fenati. Sergio Garcia è 5° con Pedrosa Acosta 9°. Gli altri italiani: Nepa 12°, Rossi 13°, Migno 16°, Bartolini 24°.

8.40 - I piloti della Moto3 sono i primi a scendere in pista per il Warm Up.

8.35 - Ecco la situazione gomme alla vigilia del GP d’Austria dopo le prove del sabato che sono state disputate con condizioni di pista asciutta per tutto il giorno con buoni livelli di aderenza. Le temperature della pista erano di 34° al mattino e 45° nel pomeriggio.
 
MotoGP: Le slick posteriori hanno la tendenza a perdere potenziale un po' più velocemente rispetto allo scorso fine settimana (forse a causa della superficie della pista più abrasiva), tuttavia le Soft e le Medium sono entrambe possibili scelte di gara con la maggior parte dei piloti che preferiscono le Medium in quanto danno una migliore consistenza e generano meno movimento rispetto alle Soft.
 
L'anteriore duro è stato ampiamente provato durante le FP4 e data l'alta temperatura della pista le sue prestazioni sono state buone grazie alla sua migliore stabilità e consistenza. Di conseguenza, è probabile che questa sia la scelta della maggior parte della griglia per la gara di oggi. Tuttavia, la Medium rimane ancora una buona opzione per i piloti meno aggressivi.
 
Tempi sul giro molto veloci per numerosi piloti/squadre, con un altro nuovo record sul giro del circuito di 1.22.643
 
MotoE: Buon riscaldamento, aderenza e sensibilità con livelli di usura come previsto.

ORE 8.30 - Splende il sole sul Red Bull Ring, ma nella notte è piovuto e le condizioni della pista potrebbero essere cambiate. Il warm up diventa quindi fondamentale per dare gli ultimi ritocchi alle moto.

Articoli che potrebbero interessarti