Tu sei qui

SBK, BSB: Brad Jones estubato, condizioni in miglioramento

Coinvolto nel brutale incidente di Brands Hatch, Brad Jones prosegue la lunga fase di ripresa. Le condizioni sono in progressivo miglioramento, si riducono i sedativi ed è stato estubato

SBK: BSB: Brad Jones estubato, condizioni in miglioramento

Share


Brad Jones si sta rivelando un autentico combattente all'interno del King's College Hospital di Londra e, a quasi tre settimane di distanza dallo spaventoso incidente alla Clarke Curve di Brands Hatch durante Gara 1 del British Superbike, le proprie condizioni sono in graduale miglioramento. Una notizia decisamente incoraggiante come riportato nell'ultimo bollettino medico diramato questa mattina del promoter MSVR, in cui si evince che il giovane 23enne è stato estubato e (seppur non totalmente) ha ripreso a respirare in modo autonomo. La strada sarà "lunga e tortuosa", però i segnali sono confortanti per appassionati e addetti ai lavori, i quali hanno espresso in più occasioni la vicinanza attraverso speciali adesivi di incoraggiamento oppure raccolte fondi destinate al giovane pilota di Stalbridge, vedi Tommy Bridewell che ha deciso di mettere all'asta la personale tuta indossata la passata stagione.

Il bollettino

“MSVR può render conto dell’ultimo aggiornamento medico riguardante le condizioni di salute di Brad Jones (iForce Lloyd & Jones BMW), che continua il suo percorso di recupero in seguito alle lesioni subite nel corso di Gara 1 del British Superbike disputatasi sabato 24 luglio a Brands Hatch. Brad rimane sotto le cure dei medici del King’s College Hospital di Londra dove stanno effettuando una valutazione neurologica. È stato estubato e ha ripreso a respirare con qualche aiuto, ma per la maggior parte del tempo lo fa autonomamente. Inoltre, si sta lentamente riducendo la sedazione".

Articoli che potrebbero interessarti