Tu sei qui

Indian Scout Bobber Hundred e Scout Red Wings, custom agli antipodi

La concessionaria Indian Metz in Francia realizza due nuove edizioni speciali della Scout Bobber che si ispirano alla gare di drag bike e alla vecchia scuola

Moto - News: Indian Scout Bobber Hundred e Scout Red Wings, custom agli antipodi

Share


Si chiamano Indian Scout Hundred e Scout Red Wings le due bobber special dai colori scintillanti le create dal concessionario francese

DUE SPIRITI DIVERSI

Prendi due Indian Scout Bobber e trasformarle in due vere e proprie bobber travestite. Le creazioni speciali sono opera del concessionario Indian Motorcycle di Metz, in Francia. Thomas Castany, uno dei responsabili, ha dichiarato: "Facciamo ogni sforzo per mostrare un'immagine divertente, giovane e dinamica e non c'è modo migliore per esprimerlo che con le abitudini che creiamo basate sull'Indian Scout”.

E così la Indian Scout Hundred, nata per celebrare la vendita di 100 esemplari in un anno, ha una verniciatura arancione e grigio metallizzati mentre la Scout Red Wings, ispirata dalla vecchia scuola motociclistica, è stata dipinta di rosso. Pur condividendo la struttura, le due Indian Scout special hanno un'anima diversa.

LA DRAG BIKE

La Scout Hundred è ispirata alle moto impegnate nelle gare di accelerazione, le drag bike e le loro piste, dove regna l'odore di gomma bruciata e di benzina. Mettendo tutta la loro passione e il loro know-how nella trasformazione dello Scout, il team di Indian Motorcycle Metz ha impiegato lunghe giornate, lavorando fino a tarda sera. Per una posizione di guida più adatta allo stile di drag racing, la Scout Hundred è stata allestita con un manubrio Biltwell invertito con un riser , una sella Wunderkind. L'aspirazione è completamente aperta per consentire alla Scout special di respirare attraverso un filtro Trask Performance con uno scarico Freedom Performance, mentre i tubi dell'acqua rinforzati Samco Performance gestiscono il liquido di raffreddamento. Al retrotreno lavorano due ammortizzatori pneumatici Arnott, un impatto notevole ce lo hanno i cerchi Revtech dotati di pneumatici Avon Cobra Chrome, freanti da dischi Galfer a margherita. La livrea è stata verniciata da AR Performance che ha utilizzato un colore Arancio Lamborghini con 7 mani di vernice, inclusa una passata di vernice ceramica finale.

LA VECCHIA SCUOLA

Stile più retrò per la Scout Bobber Red Wings, messo in evidenza da parti speciali accuratamente selezionate e dall'attenzione nei dettagli. Il look è semplice e pulito e lo spirito Old School viene celebrato da alcuni dettagli come il tappo del serbatoio in stile Monza e il coperchio della puleggia Joker ricavato dal pieno. Per leve freno e frizione completamente nere, le manopole e le pedane originali, è stato fatto ricorso al catalogo accessori originali Indian Motorcycle, la sella monoposto sospesa invece è un'opera artigianale di Les Leathers Joff le Barbu, impreziosita dai loghi Indian Motorcycle e di Indian Metz. HD Wheels USA ha fornito le brillanti ruote a raggi cromate, che al posteriore montano un bel gommone Arnott da 200 pollici, integrandosi molto bene con lo scarico Freedom Performance. A contrasto con gli elementi luminosi e cromati c'è la vernice Apple Candy applicata da AR Performance.
Ma la caratteristica unica e accattivante si trova all'avantreno, dove non c'è una forcella muscolosa ma una trave a molla creata appositamente per la Scout Bobber Red Wings da Blechfee, lo specialista tedesco di parti metalliche fatte a mano. Il faro è una unità a LED abbinato a indicatori di direzione a LED Kellerman.

Articoli che potrebbero interessarti