Tu sei qui

La giovane MotoGP: Martin, Mir e Quartararo battuti da Stoner & C.

Domenica scorsa l'età media dei piloti sul podio è stata di 23,27 anni, ma il record è di Casey, Lorenzo e Pedrosa: 21, 91 anni nel 2008 in Qatar

MotoGP: La giovane MotoGP: Martin, Mir e Quartararo battuti da Stoner & C.

Share


La MotoGP sta vivendo un cambio generazionale, iniziato un paio di anni fa. La scorsa domenica al Red Bull Ring, il più anziano (si fa per dire) sul podio era Joan Mir, che non ha ancora compiuto 24 anni (lo farà il 1° settembre). Qualche mese in meno di lui ha il vincitore Jorge Martin, mentre Fabio Quartararo ne ha 22 (e 110 giorni per la precisione).

Calcolatrice alla mano, l’età media dei piloti sul podio è stata di 23,27 anni. Bassa, ma non abbastanza per entrate nei libro dei record. Anzi, il primo posto sembra essere in cassaforte e risale al 2008. In quella stagione, in Qatar, vinse Casey Stoner precedendo Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa: l’età media fu in quel caso di 21,91 anni.

Il podio di domenica scorsa è solo all’8° posto in questa speciale classifica.

I podi MotoGP più ‘giovani’ di sempre.

- Qatar 2008: Casey Stoner (8.180 giorni), Jorge Lorenzo (7.615) e Dani Pedrosa (8.198) = 21,91 anni.

- Assen 2016: Jack Miller (7.829 giorni), Marc Marquez (8.532) e Scott Redding (8.573) = 22,77 anni

- Valencia 2007: Dani Pedrosa (8.071 giorni), Casey Stoner (8.053) e John Hopkins (8.931) = 22,88 anni

- Turchia 2006: Marco Melandri (8.666 giorni), Casey Stoner (7.500) e Nicky Hayden (9.039) = 23,02 anni

- Malesia 2007: Casey Stoner (8.040 giorni), Marco Melandri (9.206) e Dani Pedrosa (8.058) = 23,11 anni

- Barcellona 2020: Fabio Quartararo (7.831 giorni), Joan Mir (8.427) e Alex Rins (9.059) = 23,12 anni

- Laguna Seca 2006: Nicky Hayden (9.124 giorni), Dani Pedrosa (7.603) e Marco Melandri (8.751) = 23,268 anni

- Stiria 2021: Jorge Martin (8.592 giorni), Joan Mir (8.743) e Fabio Quartararo (8.147) = 23.271 anni

Articoli che potrebbero interessarti