Tu sei qui

MotoGP, P. Espargarò: "Non dovrebbe accadere questo quando indossi i colori HRC"

"Serve migliorare, so che basta poco per tornare davanti". Marquez incuriosito dal back to back: "Prima volta per me che corro due gare di fila sullo stesso tracciato, sarà interessante"

MotoGP: P. Espargarò: "Non dovrebbe accadere questo quando indossi i colori HRC"

Share


Il Gran Premio di Stiria non è di certo stato foriero di grandi soddisfazioni per i piloti Honda. Marc Marquez ha chiuso in ottava posizione dopo aver corso una gara tutto sommato molto scialba, mentre per Pol Espargarò la pista che l'anno scorso gli aveva quasi regalato il primo successo in MotoGP si è rivelata una montagna più impervia del previsto da scalare. Il compagno di Marc ha infatti chiuso con una sedicesima posizione ad oltre trenta secondi da Martìn che dice tutto.

Solo che mentre per Marc ci sono ampie motivazioni legato al suo stato di forma fisica ad attenuare questo boccone amaro, per quanto riguarda Pol la situazione inizia a diventare davvero pesante. Con metà stagione di gare alle spalle, di certo tutti si aspettavano prestazioni diverse da parte dello spagnolo, che in sella alla RCV213 sta faticando decisamente troppo. Il temperamento di Pol non è neanche dei più tranquilli e spesso è capitato di assistere a degli sfoghi abbastanza piccati da parte del pilota negli incontri con i giornalisti. 

"Per questo secondo weekend dobbiamo migliorare - ha affermato Espargarò - L'ultima volta è stato un weekend davvero difficile, quindi dobbiamo provare qualcosa di nuovo per migliorare la nostra situazione".

Di certo lo spagnolo aveva altri obiettivi in questa stagione.
"Non è quello che dovrebbe accadere quando si indossano questi colori. So che se riusciamo a migliorare il grip posteriore possiamo lottare e continuare a migliorare. La cosa importante ora è rimanere concentrati e continuare a lavorare".

Per Marc Marquez questa doppia trasferta sullo stesso tracciato sarà una novità, avendo perso la chance di sperimentare questa situazione nel 2020.
"Siamo di nuovo in Austria ed è la prima volta che correrò sullo stesso circuito per due fine settimana di fila - ha dichiarato Marquez - quindi sarà interessante. Onestamente parlando non credo che cambierà molto, ma partiamo da una base molto buona. Lo scorso fine settimana è stato buono, a parte la ripartenza di domenica. Sono fiducioso che possiamo fare un altro buon fine settimana".

Articoli che potrebbero interessarti