Tu sei qui

Lamborghini Countach: il mito (ibrido) sta per tornare!

La nuova Lamborghini Countach è prossima alla presentazione. Sacrilegio? Sarà ibrida e probabilmente con 800 CV. Ecco cosa sappiamo

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Sembra incredibile, ma la nuova Lamborghini Countach sta arrivando! Un tuffo al cuore, anche perché il video teaser è abbastanza chiaro. Non sarà un restomod come se ne vedono tanti, non sarà solo una concept o un prototipo, sarà un'auto vera, prodotta in serie e che potrà sfrecciare sulle nostre strade! Incredibile, un'auto iconica che torna a distanza di ben 50 anni dal quel primo modello, derivata dal prototipo LP500.

Nuova Lamborghini Countach: come sarà?

Un mito, un'auto che ha fatto la storia, la Lamborghini Countach. Solo a pronunciarne il nome, a chi ha più di 40 anni, vengono i brividi. Il sogno, ancora oggi, di tanti appassionati di supercar, che la vorrebbero in garage per poi godersela la domenica. Ora, stiamo calmi ed andiamo per gradi. Il video teaser è uscito su facebook, ed in copertina lo potete vedere. Come se non bastasse, la Casa di Sant'Agata bolognese ha deciso di creare una pagina dedicata, dove un telo copre la prossima supercar italiana.

Non sappiamo assolutamente nulla. Mistero, nebbia. Potrebbe essere una nuova auto, così come una delle auto in gamma ridisegnata negli esterni. La domanda che soprattutto ci gira in testa è: sarà elettrificata? Sì perché, come abbiamo già visto, la Lamborghini Aventador Ultimae è stata presentata come l’ultima alimentata con un V12 a combusione. Allora come sarà questa nuova Lamborghini Countach? Sfrutterà il powertrain ibrido V12 della Sian? Rilanciamo: e se fosse al 100% elettrica? Non ci è dato sapere. Guardando la foto però, notiamo che manca quell'alettone simbolo della Countach (dove però era storicamente un optional).

Intanto, le ultime indiscrezioni di un sito olandese, Autovisie, ci dicono che sarà costruito sulla base tecnica della attuale Aventador LP770-4. Il propulsore dovrebbe dunque essere il noto V12 da oltre 700 CV (con trazione 4x4). Posizionato posteriormente tra gli assi, dovrebbe avere una potenza di 800 CV e si inserirà tra l’ibrida Sian e la nuova Aventador Ultimae. All’interno della nuova Countach LPi 800-4 non sarà presente un supercondensatore (come sulla Sian). Quella “i”, certifica invece l’introduzione di un sistema di alimentazione ibrida. Se poi volete ulteriormente commuovervi, sappiate che a questo link trovate la storia della Lamborghini Countach realizzata dalla stessa Casa di Sant'Agata bolognese.

Articoli che potrebbero interessarti