Tu sei qui

SBK, Redding e la Ducati ritrovano la vittoria in Gara 2 a Most, 2° Razgatlioglu

Rea chiude terzo a oltre 10 secondi dalla vetta, Mondiale riaperto con Johnny che ha soli 3 punti su Toprak, 4° Locatelli, poi Rinaldi, Lowes, van der Mark, Gerloff e Sykes, 10° Bautista.  

SBK: Redding e la Ducati ritrovano la vittoria in Gara 2 a Most, 2° Razgatlioglu

Share


Scott Redding e la Ducati ritrovano la vittoria in Gara 2 a Most. Il pilota Aruba ha fatto la voce grossa nella manche conclusiva precedendo Toprak Razgatlioglu,  mentre Rea e la Kawasaki chiudono sul terzo gradino del podio.

Il weekend ceco riapre quindi la sfida iridata con Johnny e Toprak separati da soli 3 punti. 4° Locatelli seguito da Rinaldi, poi Lowes, van der Mak e Gerloff. 9° posto per Sykes seguito dalla Honda di Bautista. Soltanto 12° Davies, preceduto da Haslam, mentre 13° Rabat

GIRO 21 – Ultimo giro a Most con Redding che punta a mettere in cassaforte quella vittoria che manca da Estoril.

GIRO 20 – Rinaldi passa Lowes ed è quinto a due giri dalla conclusione

GIRO 19 – Redding sempre più  vicino alla vittoria quando mancano tra tornate alla fine.

GIRO 18 – Entriamo nella fase finale della gara con Scott che intravede quella vittoria che manca da tanto tempo

GIRO 17 – Redding è in fuga con 2 secondi di vantaggio su Toprak, Rea accusa invece 10 secondi seguito da Locatelli.

GIRO 16 - Redding sempre più in fuga quando mancano 7 giri al termine di Gara 2 a Most. 6° Rinaldi, poi van der Mark e Gerloff.

GIRO 15 – Otto giri alla fine con Redding saldamente al comando con oltre un secondo e mezzo di margine. Lo stesso gap separa Locatelli da Rea.

GIRO 14 – Redding va in fuga rifilando un secondo e mezzo a Toprak, 3° Rea seguito da Locatelli, Lowes e Rinaldi.

GIRO 13 – Cade Fritz, mentre Rinaldi passa Haslam ed è sesto. In vetta Redding porta il margine a un secondo su Toprak, 3° Rea che porta il vantaggio a otto decimi su Locatelli.  

GIRO 12 – Redding comanda con nove decimi su Toprak, mentre Rinaldi si porta negli scarichi di Haslam. 13° Rabat, 15° Davies.

GIRO 11 – Redding e Toprak sono ormai in fuga, mentre Rea è chiamato a fare i conti con il ritorno di Locatelli, distante mezzo secondo dal Cannibale.  

GIRO 10 - Siamo quasi a metà gara con Scott davanti al gruppo. Ecco l'attuale classifica di Gara 2 con Rea terzo a quasi 4 secondi dalla vetta!

GIRO 9 – Rea aggancia Locatelli e lo passa prendendosi il terzo posto alle spalle di Toprak. Al comando c’è sempre Redding davanti a Toprak.

GIRO 8 – Redding prova a fuggire, rifilando otto decimi a Toprak, 3° Locatelli, mentre Rea è quarto  tre secondi dalla vetta. 10° Gerloff,  fuori dalla top ten Bautista.

GIRO 7 – Rea è tre decimi più lento a giro in confronto alla prestazione di Redding, attualmente al comando della gara.

GIRO 6 – Redding rifila mezzo secondo a Toprak, mentre Locatelli è a nove decimi da Scott. 4° Rea che accusa addirittura due secondi dalla vetta seguito da Lowes, Sykes e Haslam.

GIRO 5 – Redding attacca Toprak e si prende la prima posizione ai danni del turco. 3° Locatelli poi Rea a un secondo e mezzo dalla vetta.

GIRO 4 – Redding passa Locatelli e ora è secondo alle spalle di Toprak. In quarta posizione Rea seguito da Lowes, Sykes, Haslam e Rinaldi. Poi Gerloff e van der Mark.  

GIRO 3 –  Gruppo compatto con i primi cinque racchiusi in un solo secondo. Toprak comanda poi Redding mette nel mirino Locatelli

GIRO 2 – Toprak resista al comando seguito da Locatelli e Redding. 4° Rea poi Lowes e Sykes, 7° Haslam seguito da Rinaldi, Gerloff e Rabat.

GIRO 1 – Toprak resiste al comando, mentre Locatelli si prende la seconda posizione davanti a Redding e Rea. Caduta per Hanika, Delbianco e Bassani alla prima chicane.

Parte ora Gara 2 a Most!

15:13 Inizia ora il warmup lap

15:10 Moto schierate, tra 5 minuti parte Gara 2.

15:00 Tra un quarto d'ora scatta Gara  2 a Most con Toprak che partirà davanti a tutti seguito da Redding e Rea

14:45 Tra 30 minuti scatta Gara 2 a Most. Cielo nuvoloso, a quanto pare semmbra scongiurato il rischio pioggia per la domenica pomeriggio. 

14:15 Esattamente 15 minuti fa è scattata la gara della MotoGP, mentre tra un'ora sarà la volta della Superbike, che ha visto Toprak vincere la Superpole Race al mattino

Ben ritrovati a Most per Gara 2, al via alle ore 15:15. Toprak partirà davanti a tutti nella seconda manche con al fianco Scott Redding, mentre Rea chiuderà la prima fila in virtù del terzo posto ottenuto al mattino.

La sfida iridata si infiamma dal momento che il margine di Johnny su Toprak è di soli sette punti. Di seguito la classifica iridata dopo la gara sprint della domenica mattina.

Articoli che potrebbero interessarti