Tu sei qui

Moto2, Red Bull Ring: Gardner piazza la zampata in FP3, Bezzecchi cade ma è 2°

Terzo tempo per Canet. Dalla Porta 8° e Arbolino 11° si guadagnano la Q2, mentre non ci riescono Vietti, Bulega e Di Giannantonio

Moto2: Red Bull Ring: Gardner piazza la zampata in FP3, Bezzecchi cade ma è 2°

Share


Remy Gardner si è preso le FP3 con il tempo di 1’28”680, una piccola prova di forza per il leader del campionato che ha chiuso il suo miglior giro al Red Bull Ring in 1’28”680. L’australiano è riuscito ad avere la meglio, per 75 millesimi, su Marco Bezzecchi, che si è complicato la vita in questo turno, a causa di una caduta nei primi minuti alla curva 3. La sua Kalex è rimasta molto danneggiata e il pilota del team Sky è potuto tornare in pista solo nell’ultimo quarto d’ora, riuscendo comunque a piazzare un bel tempo.

Terzo tempo invece per Aron Canet, che ha preceduto Augusto Fernandez, molto convincente sul ritmo in questa sessione. Lo spagnolo ha preceduto Sam Lowes e l’omonimo Raul. Buon settimo tempo per Ai Ogura, che ha mostrato un gran passo, come lo è anche l’8° di Lorenzo Dalla Porta, in netta crescita in questi giorni.

Un bravo va anche a Tony Arbolino, in Q2 grazie all’11° tempo, dietro a Ramirez e Schrotter e davanti a Luthi, Chantra e Vierge. Passeranno invece in Q1 Vietti, Bulega e Di Giannantonio, che occupano le opposizioni dalla 15ª alla 17ª, con Celestino finito a terra alla curva 4 nel suo ultimo giro lanciato. Una scivolata anche per Montella (28°) e Baldassarri (30°), mentre Manzi è 21° e Corsi 29°.

LA CLASSIFICA

Articoli che potrebbero interessarti