Tu sei qui

MotoGP, Nakagami si prende la FP1 in Stiria: Mir 2°, terza l'Aprilia con Espargarò

Il giapponese chiude al comando la prima sessione davanti al campione della Suzuki e ad una RS-GP velocissima. Marquez è 6°, Zarco primo pilota Ducati 9°. Pedrosa 10° al rientro, Rossi in Q1

MotoGP: Nakagami si prende la FP1 in Stiria: Mir 2°, terza l'Aprilia con Espargarò

Share


10:50 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della FP1 MotoGP , grazie per averla seguita con noi. L'appuntamento è per le 14:00 con la FP2 e la seconda LIVE della giornata. Stay Tuned!

10:45 - Nakagami chiude dunque la prima sessione di libere al comando, dopo aver avuto la meglio su un Joan Mir particolarmente ispirato con la sua Suzuki ed un Aleix Espargarò che continua a confermare su ogni tracciato la bontà del progetto Aprilia RS-GP 2021. Risultati come questo potrebbero ingolosire ulteriormente un pilota come Maverick Vinales, che di certo troverebbe a Noale un posto perfetto per esprimere il proprio talento. 

Seconda fila virtuale per Rins, Pol Espargarò e Marc Marquez. Marc è apparso molto incisivo, sicuro del proprio potenziale e di certo sembra aver fatto un netto passo in avanti dal punto di vista fisico durante la pausa. Non sarà forse al 100%, ma stiamo assistendo in ogni caso al ritorno della macchina da guerra vista in pista fino al 2019. 

Terza fila per le due Yamaha di Vinales e Quartararo, che precedono la prima Ducati in classifica, ovvero quella di Johann Zarco. Incredibile trovare così arretrata la Desmosedici proprio sul tracciato che dovrebbe essere più favorevole alla moto italiana. Chiude la top ten un monumentale Pedrosa, che mostra quanto sia totalmente intatta la sua classe cristallina.

Fuori dai dieci e dunque dall'accesso in Q2 le Ducati di Miller e Bagnaia, 11° e 12°, mentre Valentino Rossi chiude 16° la prima sessione da pilota pronto al ritiro. 

10:40 - E' il giapponese Nakagami a prendersi la prima posizione al termine della FP1 del Gran Premio di Stiria, questa la classifica con diverse sorprese. Strano vedere le Ducati così lontane, la migliore è quella di Zarco che è solo 9° davanti a Pedrosa che è semplicemente monumentale

10:39 - Meno di un minuto al termine della FP1 e continuano ad avvicendarsi i piloti davanti. Mir resta leader, Nakagami ed Aleix Espargarò lo seguono da vicino. Non è ancora finita!

10:38 - Grandissima prestazione di Aleix, che piazza la RS-GP davanti a tutti! Risponde però subito Mir, che oggi è davvero in gran forma e si rirpende subito la prima posizione. Ultimi minuti di fuoco in questa FP1.

10:37 - Graffia l'Aprilia con Aleix Espargarò, che sta segnando i migliori intertempi

10:35 - Le immagini del brutto high side di Miguel Oliveira, che per fortuna non dovrebbe aver lasciato conseguenze fisiche al pilota portoghese di KTM

10:34 - Mancano circa 5 minuti alla bandiera a scacchi sulla Fp1 e presto assisteremo ai vari time attack, con i piloti che tenteranno di sfidare il cronometro per assicurarsi almeno l'accesso momentaneo alle Q2. Il meteo dovrebbe essere clemente per tutto il weekend, ma ormai i piloti hanno sufficiente esperienza per sapere che non si può rischiare. Mir resta il migliore. 

10:32 - Intanto è tornato in pista Dani Pedrosa con la seconda moto.

10:31 -  In questo momento ci sono 17 piloti in un secondo, il che testimonia meglio di qualsiasi altra cosa quanto sia elevato il livello in MotoGP oggi.

10:30 - Cancellato il tempo a Nakagami, che perde dunque la testa della classifica che torna nelle mani di Joan Mir. 

10:27 - Aprilia ha deciso di rendere onore alla nazionale italiana che ha vinto gli europei di calcio ed anche a tutti gli atleti che ci stanno rendendo orgogliosi grazie alle medaglie raccolte a Tokyo

10:26 - Cambia intanto la classifica con Nakagami che si prende la prima posizione. 

10:24 - Pessimo momento per la KTM: caduta per Miguel Oliveira che incappa in un violento high side per fortuna a bassa velocità.

10:23 - Problema tecnico per Dani Pedrosa, che lascia la propria KTM a bordo pista e si avvia verso i box.

10:19 - Gran tempo di Marc Marquez, che si piazza in seconda posizione a poco meno di 5 centesimi da Mir. Marc sembra in gran forma sul tracciato che lo ha visto dare vita a lotte furibonde con le Ducati di Dovizioso e Lorenzo.

10:18 - Non sta andando malissimo, ma di certo non è esaltante vedere Rossi in 15a posizione in questo momento. 

10:16 - Bella prestazione anche per Aleix Espargarò, sempre incisivo con la sua Aprilia che adesso occupa la 5a posizione alle spalle di Zarco. La moto di Noale si conferma competitiva su ogni tipologia di tracciato.

10:15 - Le immagini della caduta di Iker Lecuona

10:13 - Vinales scala la classifica e si piazza in seconda posizione alle spalle di Mir, che continua ad essere la lepre di questa FP1.

10:11 - Continua ad essere impressionante Pedrosa, che in questo momento è 10° davanti a Marc Marquez. Gli altri piloti KTM sono tutti abbastanza attardati. 

10:09 - Sembra che la Suzuki abbia portato al Red Bull Ring il proprio dispositivo holeshot, per abbassare la moto in partenza. Cercheremo di avere la conferma direttamente dagli uomini Suzuki.

10:07 - Continua a cambiare la classifica, con Mir che adesso si piazza davanti a tutti di nuovo. Alle sue spalle Quartararo e Zarco.

10:06 - Caduta per Lecuona, che poggia quasi da fermo la propria KTM a terra.

10:04 - Zarco sa di avere una grande responsabilità qui, perché su questo tracciato la Ducati potrebbe dominare ed il francese accolgie questa responsabilità piazzandosi davanti a tutti.

10:02 - Ovviamente la classifica in questo momento è molto fluida, ma fa impressione trovare Dani Pedrosa già a ridosso dei primi. In questo momento lo spagnolo è 13° davanti a Quartararo. La classe è intatta, Dani non è qui per fare numero.

10:00 - Primi riferimenti dalla pista, con Mir che si piazza davanti a tutti in questa fase della FP1. Alle sue spalle Binder e Miller.

9:58 - Bello ritrovare nei box un grandissimo pilota come Dani Pedrosa. 

9:55 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP1 MotoGP del Gran Premio della Stiria. Semaforo verde in pitlane, scatta la sessione in pista

Con la prima sessione di libere inizia il weekend di gara del Gran Premio di Stiria, sul tracciato del Red Bull Ring. La storia ci ha insegnato che questo tracciato rappresenta una sorta di giardino privato per la Ducati, ma dal 2020 anche la KTM può vantare un successo qui grazie all'affermazione di Miguel Oliveira. Non è però scontato che ci si possa trovare davanti ad una lotta privata tra le due Case europee, anche perché la Suzuki proprio qui permise a Joan Mir di iniziare la propria rincorsa verso la corona iridata nella scorsa stagione. 

Sarà senza dubbio un fine settimana particolare, segnato dall'annuncio del ritiro di Valentino Rossi ed anche dalle wild card di Cal Crutchlow e Dani Pedrosa. Di certo vivremo un fine settimana di gara intenso e come sempre ve lo racconteremo LIVE a prtire dalla FP1 di oggi che scatterà alle 9:55. Stay Tuned!

Articoli che potrebbero interessarti