Tu sei qui

Moto2, Austria: Gardner torna in testa nelle FP2, 5° Dalla Porta

Completano il podio virtuale del pomeriggio di libere Sam Lowes e Thomas Luthi. Marco Bezzecchi termina 12° la sessione ma rimane il miglior pilota nella combinato

Moto2: Austria: Gardner torna in testa nelle FP2, 5° Dalla Porta

Share


La seconda sessione di prove libere del venerdì della Moto2 è iniziata con la pista ancora non del tutto asciutta. Fortunatamente il tracciato si è asciugato in tempo per scendere sul tracciato allo scattare del semaforo verde. Diversamente dal turno della MotoGP i piloti della classe di mezzo hanno portato a termine una sessione di prove lineare.

Ad aggiudicarsi il miglior tempo del pomeriggio austriaco è stato Remy Gardner (Red Bull KTM Ajo) dopo il risultato sottotono delle FP1, terminate in settima posizione. Il suo crono di 1’29’’344 anticipa di poco più di un decimo la migliore prestazione di Sam Lowes (Elf Marc VDS) e di Thomas Luthi (SAG Team), che hanno terminato rispettivamente in seconda e terza posizione.

In seguito al quarto tempo delle FP1, Lorenzo Dalla Porta (Italtrans Racing) ha continuato anche durante questa sessione a mantenere un ottimo ritmo in pista. L’italiano ha terminato in quinta posizione seguito da Celestino Vietti (Sky VR46 Racing). 9° Tony Arbolino (Intact GP).

Attualmente gli altri piloti italiani che passano alla Q2 sono: Marco Bezzecchi (Sky VR46 Racing), che dopo il miglior tempo della mattina ha concluso le FP2 in 12esima posizione, dopo una caduta nelle parti iniziale del turno. Il numero 72 mantiene la migliore prestazione complessiva della giornata. 16° Stefano Manzi (Flebxox HP40).

Fuori dalla Q2 ci sono invece 22° Nicolò Bulega e 23° Fabio Di Giannantonio (Federal Oil Gresini). 27° Simone Corsi (MV Agusta) 29° Yari Montella (Speed Up) e 30° Lorenzo Baldassarri (MV Agusta).

Articoli che potrebbero interessarti