Tu sei qui

MotoGP, Ducati punta sull’effetto sorpresa contro Quartararo in Austria

Giovedì e venerdì Pirro sarà in pista a Misano per provare alcune novità che potrebbero essere portate sulle GP21 di Bagnaia e Miller al Red Bull Ring

MotoGP: Ducati punta sull’effetto sorpresa contro Quartararo in Austria

Share


Red Bull Ring, ovvero Gran Premio di Stiria, il primo dopo la pausa. La MotoGP è pronta a tornare in azione dopo un mese di stop, anche se c’è chi non si è mai fermato durante il mese di luglio. Stiamo parlando di Michele Pirro, che dopo il test di 10 giorni fa a Misano, tornerà nuovamente in azione sul tracciato della Riviera nelle giornate di giovedì e venerdì.

Per l’occasione il collaudatore pugliese avrà alcune novità da provare in vista della seconda parte di stagione, in particolare legate alla ciclista della GP21. Qualora le evoluzioni portate in pista dalla Casa dovessero dare un riscontro positivo, potrebbero essere introdotte già questo fine settimana al Red Bull Ring.

A Borgo Panigale l’obiettivo è quello di colmare il gap da Fabio Quartararo e a quanto pare il Reparto Corso non è rimasto certo a braccia conserte, tanto da proseguire lo sviluppo. Bagnaia a Miller rimangono quindi in attesa di nuove freccia da sparare contro El Diablo della Yamaha.

Articoli che potrebbero interessarti