Tu sei qui

MotoGP, Maria Herrera ed Airoh all’ELF CIV con un casco rosa a sostegno della ricerca

E' stato realizzato un casco completamente rosa che andrà al fortunato vincitore di una estrazione che si terrà il sabato sera. Il ricavato sarà totalmente destinato a sostenere la ricerca per le cure del tumore al seno

MotoGP: Maria Herrera ed Airoh all’ELF CIV con un casco rosa a sostegno della ricerca

Share


 La prossima tappa dell’ELF CIV, Campionato Italiano Velocità, quella che si disputerà i prossimi 31 luglio e 1 agosto al Misano World Circuit Marco Simoncelli con la Racing night, sarà infatti coincidente con il Pink Week e con la Notte Rosa la cui prima edizione risale ormai al 2006. Un contenitore di eventi e spettacoli che da Cattolica a Comacchio accenderanno di divertimento la Riviera Adriatica dell’Emilia Romagna.

 

Divertimento e passione ma anche solidarietà: Airoh sposa in pieno il progetto a cui da diverso tempo si sta dedicando Maria Herrera, giovane e velocissima pilota spagnola impegnata nel Campionato Mondiale della MotoE cosi come nel WSSP600 e che proprio ai caschi dell’azienda bergamasca affida la propria sicurezza in pista cosi come nella vita di tutti i giorni.

Per l’occasione è stato infatti realizzato un casco completamente rosa che andrà al fortunato vincitore di una estrazione che si terrà il sabato sera ed il cui ricavato, ottenuto dalla vendita dei biglietti di una lotteria, sarà totalmente destinato a sostenere la ricerca per le cure del tumore al seno.

“Ho iniziato lo scorso anno ad interessarmi a questa iniziativa – ha dichiarato Maria – e giorno dopo giorno mi sono resa sempre più conto di quante donne vivono e lottano contro questo male. Ho ricevuto messaggi di incoraggiamento e gratitudine ma realmente sono io che devo ringraziare per avere avuto la possibilità di conoscere meglio queste situazioni cosi come devo ringraziare tutte quelle persone che hanno donato e continuano a farlo per supportare questa iniziativa. Spero che anche in questa occasione si possano raccogliere dei fondi da destinarvi e cercheremo di farlo mettendo in palio questo casco dedicato realizzato insieme ad Airoh. E’ sempre tempo per la solidarietà anche quando il divertimento e la passione sono i protagonisti”.

Maria farà anche da apripista alla gara della Women's European Cup che si disputerà sabato sera in notturna e per l’occasione indosserà proprio il casco che andrà poi al fortunato vincitore dell’estrazione.

Articoli che potrebbero interessarti