Tu sei qui

Ducati Panigale V2 Bayliss: per i 20 anni dal titolo di Troy

È nata la Ducati Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Anniversary, versione tributo della superbike bicilindrica per celebrare il primo mondiale del pilota australiano

Ducati Panigale V2 Bayliss: per i 20 anni dal titolo di Troy
Iscriviti al nostro canale YouTube

La Ducati Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Anniversary è realizzata in serie numerata ed è ispirata alla Ducati 996 R in sella alla quale Troy Bayliss conquistò il suo primo campionato del mondo Superbike nel 2001.

TRIBUTO AL CAMPIONE

Quel numero 21 ci aveva già dato una indicazione chiara e oggi Ducati l'ha presentata con un episodio speciale della sua World Premiere, la web serie con la quale dall'autunno scorso presenta ai ducatisti e al mondo intero le sue novità. Troy Bayliss ha vinto tre titoli mondiali con tre bicilindriche diversi di Ducati e la moto tributo per celebrare il suo primo non poteva che essere la Panigale V2. È impreziosita da dettagli che ne esaltano la sportività, a cominciare dal bicilindrico Superquadro da 955 cc da 155 CV a 10.750 giri e 104 Nm a 9.000 giri.

Il pacchetto elettronico prevede l'ABS Bosch con funzionalità "cornering", il cambio elettronico bidirezionale e i controlli di trazione, freno motore e impennata (Ducati Quick Shift, Ducati Traction Control, Ducati Wheelie Control, Engine Brake Control). Tutti i controlli sono integrati nei tre Riding Mode (Race, Sport e Street) modificabili tramite il cruscotto TFT a colori da 4,3". Rispetto alla versione standard, la Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Anniversary è anche più leggera di 3 kg, grazie all’adozione della batteria agli ioni di litio e alla scelta della configurazione monoposto che richiama esplicitamente il look della moto da gara (sella passeggero e pedane sono disponibili nell’equipaggiamento a corredo). Il reparto sospensioni è completamente Öhlins e tutto regolabile meccanicamente.

LIVREA CELEBRATIVA

La Ducati Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Anniversary è realizzata in serie numerata e con una livrea celebrativa che richiama quella della Ducati 996 R del 2001, quella del primo titolo mondiale Superbike vinto dal pilota australiano. Il rosso Ducati è il colore principale della moto e si unisce al verde e al bianco del tricolore italiano, mentre sui lati e sul frontale spiccano l'iconico numero 21, numero di gara di Troy Bayliss, e il logo Shell, che rafforzano visivamente il legame con la moto da corsa. Sul serbatoio è riprodotto l’autografo del pilota australiano, mentre sulla piastra di sterzo in alluminio ricavata dal pieno sono riportati il nome della moto e la numerazione progressiva di questo modello unico.

L’equipaggiamento è completato dalle manopole sportive, dalla cover del finale del silenziatore in fibra di carbonio e titanio e dalla sella pilota realizzata abbinando due diversi materiali tecnici con doppia cucitura rossa. Sulla sella della Panigale V2 tributo è ricamato il numero 21 in bianco affiancato da due bande verticali di colore verde e rosso a comporre la bandiera italiana. La moto monta inoltre le pompe freno e frizione autospurganti con serbatoi olio in colorazione fumè.

DISPONIBILITÀ E PREZZO

La Panigale V2 Bayliss 1st Championship 20th Anniversary sarà disponibile nei concessionari Ducati a partire da fine settembre 2021 al prezzo di 20.990 euro f. c..

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy