Tu sei qui

MotoGP, Pirro a Misano guida la carica Ducati nei test aperti al pubblico

Test privati il 20 e 21 luglio sul Marco Simoncelli. La Nazionale Rossa al completo con le Panigale V4S. In pista anche Aprilia e Honda con Stefan Bradl. Ingresso per 500 spettatori

MotoGP: Pirro a Misano guida la carica Ducati nei test aperti al pubblico

Share


In attesa del Gran Premio d’Austria, anzi della ‘doppietta’ austriaca che inizierà al Red Bull Ring l’8 agosto, i piloti della MotoGP reduci dalle vacanze estive si toglieranno un po’ di ruggine di dosso scendendo in pista a Misano il 20 ed il 21 luglio.

Della partita saranno le due case italiane, Ducati ed Aprilia con l’aggiunta della Honda. Non ci saranno invece sia la Yamaha che la KTM e la Suzuki.

Per la Ducati proverà Michele Pirro con la Desmosedici, ma con le Panigale V4S scenderanno in pista anche Miller, Bagnaia, Marini, Bastianini, Rabat, Martin, Baiocco e Ferrari.

I test saranno aperti parzialmente al pubblico per un numero limitato a 500 persone che potranno accedere dalla tribuna C. Anche in questa occasione, come un mese fa e grazie alla disponibilità dei team, MWC aprirà gratuitamente l’ingresso al pubblico in Tribuna C. Vi si accede dall’ingresso a MWC Square, su via del Carro. La tribuna avrà una capienza di 500 spettatori nel rispetto delle norme anti covid e sarà chiusa al raggiungimento del numero previsto. La tribuna C è al paddock 3, ai margini della MWC Square. Il programma dei test prevede pista aperta dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

Articoli che potrebbero interessarti