Tu sei qui

SBK, Rea e la Kawasaki tornano all’attacco alla 8 Ore di Suzuka

Johnny sarà al via della gara del Sol Levante, in programma il 7 novembre, insieme a lui le new entry Alex Lowes e Lucas Mahias

SBK: Rea e la Kawasaki tornano all’attacco alla 8 Ore di Suzuka

Share


L’appuntamento è a dir poco speciale, tanto da aver bisogno di poche presentazioni. Stiamo parlando della 8 Ore di Suzuka, appuntamento di chiusura del Mondiale Endurance. La gara del Sol Levante, in programma il prossimo 7 novembre, è senza dubbio una delle più attese, in particolare in terra asiatica.

A tal proposito, dopo il successo del 2019, la Kawasaki vuole difendere a tutti i costi lo scettro. Proprio per questo motivo, la Casa di Akashi ha deciso di affidarsi all’artiglieria pesante, rilanciando il proprio impegno. Nelle ultime ore è infatti arrivata la conferma che la squadra sarà in azione con Johnny Rea, protagonista indiscusso dell’ultima edizione.

Il Cannibale scenderà in pista con la ZX-10RR e potrà fare affidamento sul sostegno di Alex Lowes, così come di una seconda new entry. Stiamo parlando di Lucas Mahias, preso in prestito per l’occasione dal team d Puccetti.

Ricordiamo che nel 2019 gli alfieri furono Leon Haslam e Toprak Razgatlioglu, ma il turco non venne utilizzato, tanto che poi si consumò la spaccatura con Toprak, il quale decise di cambiare aria, accasandosi in Yamaha.    

Articoli che potrebbero interessarti