Tu sei qui

MotoGP, Dovizioso: “Non mi sento un pensionato, voglio farmi trovare pronto”

Parla Dovi: “Vinales ha preso una decisione estrema, rinunciando a molti soldi, ma lo posso capire, se così ha fatto significa che non credeva più in Yamaha”

MotoGP: Dovizioso: “Non mi sento un pensionato, voglio farmi trovare pronto”

Share


Nel calderone del mercato estivo c’è anche Andrea Dovizioso. Il nome del forlivese è al centro delle trattative, tanto che non mancano i rumors legati a un ritorno nel Motomondiale dopo un anno di assenza. A tal proposito, il forlivese è uscito allo scoperto nelle ultime ore, rilasciando qualche battuta ai colleghi del Corriere Romagna durante una giornata sulla moto d’acqua: “Non mi sento un pensionato – ha detto – anzi, mi sto allenando per rimanere in forma ed essere pronto”.

L’attenzione si sposta poi sul Vinales, che ha deciso di salutare Yamaha a fine 2021: “Maverick ha fatto una scelta estrema, lo posso comunque capire, perché se si è comportato in questo modo, non credeva più in una determinata situazione (Yamaha). Al tempo stesso si vede però che crede in quello che fa, visti i tanti soldi a cui ha voluto rinunciare”.

Infine non manca una battuta su quella che è la sua grande passione, ovvero il Motocross: “Il cross resta una passione, infatti quando posso corro per imparare e migliorare, ma alla fine è semplicemente un divertimento. Purtroppo non sono così competitivo e non ho nemmeno l’età per pensare a una carriera”.  

Articoli che potrebbero interessarti