Tu sei qui

Sette consigli utili per non farsi rubare l’auto in estate

Con la bella stagione, aumentano i furti d'auto. Ecco le dritte di LoJack Italia, per cercare di evitare di farsi rubare la macchina

Auto - News: Sette consigli utili per non farsi rubare l’auto in estate

Share


Solo qualche giorno fa abbiamo visto la Top 10 delle auto più rubate in Italia, grazie al "Dossier sui Furti d'Auto" elaborato da Lo Jack Italia. In vista dell’estate, de alla luce della ripresa del trend dei furti, vi proponiamo un breve e concentrato vademecum, con i consigli che solo in apparenza possono sembrare banali ma che, se messi in pratica, porteranno ad una drastica riduzione delle possibilità di ritrovarsi improvvisamente senza auto!

1. Le chiavi...

Il primo consiglio è quello di non lasciare l’auto accesa e con le chiavi inserite, nemmeno per pochi secondi (ad esempio mentre sei in doppia fila), potrebbero risultare decisivi per il furto. E' vero, fa caldo, lasciare l'auto con l'aria condizionata accesa per fare una rapida commissione, prendere un caffè veloce o cose simili è cosa da pochi secondi. Secondi che bastano ad un ladro incapace.

2. I finestrini

Esattamente come il discorso dell'aria condizionata, anche se fa caldo, prima di lasciare l’auto, ricordatevi di chiudere i finestrini ed il tettuccio. Un pur piccolo spiraglio può rivelarsi fatale per accedere all'abitacolo delle vostra auto. Anche questa, una banale distrazione che può costarvi cara.

3. Occhio al parcheggio

Fate attenzione a dove parcheggiate. Non lasciate l’auto di notte in parcheggi isolati o incustoditi e osservate con attenzione il luogo in cui parcheggiate. Se in terra ci sono cumuli di frammenti di vetro, è sinonimo di zona a rischio furto o vandalismo. Non parcheggiate sempre nello stesso posto, le abitudini danno modo al ladro di organizzare al meglio il furto.

4. L'utilizzo saltuario

Se non utilizzate quotidianamente l’auto, verificate comunque ogni giorno che sia parcheggiata nel punto in cui l’avete lasciata. Denunciare con tempestività l’eventuale furto aumenta la possibilità di ritrovare la vettura, soprattutto se protetta con dispositivi hi-tech. Non abbandonatela...

5. Autogrill

Quando siete all’autogrill o nel parcheggio del centro commerciale e chiudete la vettura a distanza tramite una smart key, controllate sempre manualmente l'avvenuta chiusura delle portiere. Un ladro, appostato nelle vicinanze, potrebbe aver disturbato il segnale con un jammer per poi entrare indisturbato nel veicolo e approfittare della vostra sosta.

6. Antifurti

Proteggete la vostra auto con un sistema di antifurto o un sistema di recupero. Un antifurto meccanico potrebbe indurre a preferire la sottrazione di un’auto senza protezione, ma un sistema di recupero, soprattutto hi-tech, renderebbe molto probabile il rapido recupero del veicolo.

7. Card Protector

Proteggete la chiave della vostra vettura, custodendola in un “card protector” che ne impedisca la clonazione o che blocchi la sempre più diffusa modalità di furto hi-tech “relay attack”, con la quale i ladri, utilizzando ripetitori in radiofrequenza, riescono a riprodurre la comunicazione tra l’auto e la sua chiave, anche quando questa è distante.

Articoli che potrebbero interessarti