Tu sei qui

WMoto Xtreme 150i: lo scooter che plagia Suzuki Katana e Honda X-ADV

Il WMoto Xtreme 150i è uno scooter robusto per andare ovunque, ma il produttore malese non si è preoccupato delle somiglianze

Moto - Scooter: WMoto Xtreme 150i: lo scooter che plagia Suzuki Katana e Honda X-ADV

Share


Di solito sono i produttori cinesi che copiano i modelli occidentali, in questo caso invece si fa tutto in oriente. La malese WMoto ha lanciato nel suo paese lo scooter Xtreme 150i che si ispira al più famoso Honda X-ADV, ma prende anche part e del design della Suzuki Katana.

NUOVO ADVENTURE SCOOTER

Quello degli adventure scooter, o scooter crossover, è un segmento che potrebbe espandersi. Per cilindrata e ciclistica, sono delle moto automatiche per percorrere semplici sterrati. Lo ha capito anche il produttore malese che pochi giorni fa ha tolto da sotto i veli il suo nuovissimo Xtreme 150i, uno scooter entry level per ora rivolto al mercato interno. Lo stile è di quelli che fanno capire chiaramente per cosa è fatto: forme robuste e linee semplici convergenti verso il baricentro, fanno dell'Xtreme 150i uno scooter adatto per affrontare qualsiasi situazione, da quella urbana a quella off road, con una autonomia di circa 400 km grazie al serbatoio da 11 litri. La somiglianza con l'Honda X-ADV è notevole, ma se si vuole entrare in un mercato copiare dai campioni non sorprendere. Sorprende invece quella somiglianza con una moto che, a primo acchito, ti chiedi “che c'azzecca?”. Quel faro anteriore infatti puzza di Suzuki Katana distante 10 chilometri e su uno scooter fa un po' fatica a starci. Però bisogna riconoscere il coraggio dei designer di WMoto, perché è un indubbio tocco di personalità per l'Extreme 150i.

ISPIRARSI DAL MAESTRO

Se si copia dagli altri però si cerca anche di fare meglio (leggi qui la nostra prova dell'X-ADV) così allo stile più robusto aggiunge anche un ampio vano portaoggetti sottosella che può contenere un casco integrale e una porta di ricarica USB e una presa di corrente da 12 V nel vano anteriore dietro lo scudo. Il motore dello scooter malese è un monocilindrico da 149, 3 cc che eroga 12 CV e 11,8 Nm, che non sono numeri fuori di testa ma nonostante il nome, l'Xtreme 150i è fatto più per le lunghe distanze che le grandi avventure offroad in tutta sicurezza, perché ha ottenuto una valutazione a cinque stelle nel programma di valutazione dell'Istituto malese di ricerca sulla sicurezza stradale (MIROS), grazie anche all'impianto frenante con ABS a doppio canale. Gruppi ottici full LED comprese le luci diurne e una strumentazione LCD chiara e completa (l'unica pecca visto che ora sono quasi tutti TFT) completano la dotazione del WMoto Xtreme 150i. Il tutto è offerto a un prezzo di 11.999 (RM) Ringgit , che al cambio fa poco meno di 2.500 euro.

Articoli che potrebbero interessarti