Tu sei qui

Honda CMX1100 Rebel: 2 special d’autore per la custom di Tokyo

CMX Sport e CMX Bobber esaltano l’anima custom della cruiser giapponese: entrambe sono preparate da FCR Original

Moto - News: Honda CMX1100 Rebel: 2 special d’autore per la custom di Tokyo

Share


Honda ha da poco allargato la sua proposta custom con la CMX1100 Rebel, cruiser con il motore dell’Africa Twin e lo stile inconfondibile che la distingue dalle colleghe americane. Il marchio di Tokyo celebra la doppia personalità della sorella maggiore della CMX500  attraverso due creazioni del preparatore francese “FCR Original”. Entrambi le special dovevano essere esposte al Wheels & Waves festival in Biarritz, insieme alle dieci migliori CB650R Special costruite dai dealer europei di Honda. La CMX “Sport” e la CMX “Bobber” sono state disegnate per soddisfare qualsiasi esigenza, ma entrambe mostrano chiaramente il potenziale di personalizzazione che la CMX1100 Rebel porta con sé.

CMX Sport, power cruiser con stile

FCR Original voleva mettere in mostra il lato pratico e divertente della Rebel, ma anche renderla più sportiva, muscolosa e aggressiva. Partendo dalla meccanica altamente performante del motore bicilindrico con cambio DCT, perfetto per un utilizzo quotidiano da parte di piloti di tutte le età, e dopo aver abbozzato i disegni della moto definitiva, il team di FCR Original si è quindi messo al lavoro. Una modifica al forcellone gli ha permesso di montare un paio di ammortizzatori posteriori Öhlins completamente neri, un cerchio posteriore da 17 pollici proveniente dalla CB500F e uno pneumatico Dunlop D212 190/55-ZR17. Il parafango anteriore, invece, è stato costruito da zero e posto più in basso di 25mm. La scelta di un paio di semimanubri oversized dona alla moto maggiore manovrabilità, mentre il tachimetro è stato spostato sulla piastra superiore dello sterzo.

Splendida nella sua semplicità, la scocca è il risultato di una scannerizzazione completa in 3D e consiste in un serbatoio personalizzato in poliestere misto a carbonio (riempito con alluminio), un codino coprisella con luci a LED integrate e una sella in Alcantara. Le pedane costruite a mano aggiungono un tocco “racing” mentre la vernice rossa e nera, insieme agli altri dettagli verniciati, rende omaggio alla tradizione Honda. Il motore è di serie, ma può contare su un magnifico scarico in acciaio inox costruito da FCR Original.

CMX Bobber, easyrider con il DCT

Ispirata dal design “minimale” della CMX1100 Rebel, questa interpretazione esalta la sua anima custom e, allo stesso tempo, si muove sempre più verso lo stile bobber. Il forcellone e le sospensioni sono di serie, ma abbassate di 25 mm nella parte anteriore, mentre i cerchi con raggi neri costruiti su misura montano larghi pneumatici Bridgestone.

Abbracciando sempre di più lo stile bobber, sono stati montati dei semimanubri in alluminio, una sella in pelle con nervature in pelle traforata, un semplice parafango frontale in alluminio (con rifiniture della Mirrachrome) e il contorno del faro anteriore è stato verniciato. In più, sono stati adottati dei piccoli indicatori di direzione Mini-Bates di FCR Original e, proprio come con la CMX “Sport”, si è utilizzato uno scan 3D per produrre il serbatoio in poliestere misto a carbonio e riempito con alluminio (con rifiniture della Mirrachrome in blu satinato). La ciliegina sulla torta è rappresentata, infine, dallo scarico rivestito in ceramica prodotto da FCR Original, che evidenzia ancor di più la bellezza della moto.

La moto

La CMX1100 Rebel è stata ideata non solo per poter viaggiare comodamente rilassati, ma anche per potersi divertire non appena si incontrano delle belle curve. Con tanta potenza e solidità che derivano dal motore bicilindrico da 1.084cc derivato da quello dell’Africa Twin, dal rigido telaio tubolare in acciaio, dalle sospensioni da naked e dai freni potenti, la Rebel 1100 è una moto che possiede un fantastico mix di abilità, adatto a qualsiasi percorso su strada. E come se non bastasse, il suo look minimalista la rende una moto con un aspetto unico nel panorama delle bobber del 21° secolo. Infine, i parafanghi anteriore e posteriore in acciaio si posizionano sopra a degli pneumatici maggiorati, mentre il look “old school” del faro circolare si combina alla perfezione con quello moderno delle luci al LED.

Articoli che potrebbero interessarti