Tu sei qui

SBK, Sofuoglu: “Razgatlioglu rimarrà in Superbike per i prossimi due anni”

“Abbiamo ricevuto diverse offerte dalla MotoGP, ma la priorità di Toprak è quella di rimanere in Superbike per le prossime due stagioni”

SBK: Sofuoglu: “Razgatlioglu rimarrà in Superbike per i prossimi due anni”

Share


L’addio di Maverick Vinales alla Yamaha ha innescato un vero e proprio effetto domino sul mercato, tanto che non mancano gli interrogativi. Cosa farà lo spagnolo? Andrà in Aprilia? E in Petronas, chi sostituirà Morbidelli e Rossi nel caso in cui Franco dovesse essere promosso nel team ufficiale al fianco di Quartararo?

Le domande sono molte, a tal punto che nelle ultime ore si è vociferato pure di un passaggio in MotoGP da parte di Toprak Razgatlioglu nel team di Razali per il 2022. Sulla questione è però voluto intervenire Kenan Sofuoglu, manager del pilota turco, il quale ha parlato in modo chiaro e trasparente riguardo il futuro del suo assistito: “Nelle ultime settimane diverse squadre di MotoGP hanno mostrato il proprio interesse per Toprak – ha detto Kenan a Speedweek ho infatti parlato con diverse Case, non solo Yamaha. Quello che posso dire è che Toprak non andrà in MotoGP, ma rimarrà in Superbike per i prossimi due anni, dal momento che questa è la priorità di Razgatliolu. In settimana prenderemo una decisione e le renderemo nota”.

In un momento in cui il mercato e i suoi interrogativi tengono banco, Kenan ha quindi voluto fare chiarezza in merito al futuro di Toprak, il cui obiettivo è vincere il titolo Mondiale in Superbike con l'intento di far sventolare alta la bandiera turca nel paddock delle derivate.   

 

Articoli che potrebbero interessarti