Tu sei qui

Vacanze in moto: 5 modelli fatti per viaggiare

State organizzando le vostre vacanze estive o è già tutto pronto? Ovviamente parliamo di vacanze in moto e noi vi proponiamo 5 modelli ideali per una vacanza su due ruote.

Moto - News: Vacanze in moto: 5 modelli fatti per viaggiare

Share


Italia in zona bianca, campagna vaccinale che prosegue spedita in tutta Europa e green pass operativo: non resta che salire in sella alla moto per una vacanza on the road, alla scoperta di nuovi posti o tornare in quelli che ci piacciono di più. Sul mercato ci sono diversi modelli e istintivamente si pensa alle crossover o le maxi endruo: di quelle ci occuperemo in un altro momento. Questa volta, lasciamo in pace le gomme tassellate per concentrarci su moto mangia asfalto per viaggi nella massima comodità. I cinque modelli che abbiamo scelto sono BMW R 1250 RT; Harley-Davidson Street GlideHonda GoldWing; Kawasaki Ninja 1000 SX e Yamaha Tracer 9 GT.

BMW R 1250 RT

È la stradale dura e pura tra le boxer dell'Elica che nel 2021 si presentata rinnovata, più sportiva e tecnologica, oltre che omologata Euro 5. La BMW R 1250 RT è pensata per chi sceglie la moto per i propri viaggi grazie a una impostazione e una dotazione che garantiscono comfort di marcia e permettono di concentrarsi completamente sulla strada.

Il motore boxer della con l'omologazione Euro 5 mantiene la cilindrata di 1.254 cc ed eroga una potenza di 136 CV a 7.750 giri e una coppia di 143 Nm a 6.250 giri. Il pilota può contare anche su tre modalità di guida (ECO, RAIN e ROAD) di serie. Le novità introdotte da BMW migliorano l'esperienza di viaggio su due ruote oltre ad alzare l'asticella verso l'alto nel segmento tourer, con una dotazione di serie che incrementa le già abbondanti doti di comodità e piacere di guida. È equipaggiata di serie con strumentazione combinata TFT a colori da 10,25” con Connectivity e navigazione cartografica integrata. I sistemi di assistenza alla guida di serie sono il BMW Motorrad Full-Integral ABS Pro con funzione cornering e azionamento contemporaneo del freno anteriore e posteriore; DCC ( Dynamic Cruise Control) con funzione frenante; DTC (Controllo di trazione dinamico) migliorato con l'aggiunta della modalità di guida "Eco" e il comodo HSC (assistente alla partenza in salita).

Su richiesta invece l'atteso l'Active Cruise Control (ACC) che, oltre consentire l'impostazione della velocità di crociera, mantiene anche la distanza dal veicolo che precede grazie a un sensore radar posto sulla parte anteriore. Per incrementare ulteriormente la comodità e l'esperienza di guida si possono aggiungere alcuni optional: la luce di curva adattiva e la luce diurna a LED, il Keyless Ride, la chiusura centralizzata, la sella riscaldata, l'RDC (controllo pressione pneumatici), la Modalità di guida Pro) oltre poi al silenziatore sportivo, ai fari supplementari a LED, al topcase, alla borsa serbatoio e al pacchetto Option 719 che include ruote e accessori cromati. È possibile anche avere un accompagnamento musicale durante il viaggio, grazie ai nuovi altoparlanti e al potente amplificatore. BMW è anche il primo produttore a rendere disponibile , l’Intelligent Emergency Call, la chiamata di emergenza, sia automatica che manuale, in caso di incidente. Durante la nostra prova, abbiamo apprezzato la protezione, il comfort di marcia e il funzionamento del cruise control. Per viaggiare più spediti è sufficiente regolare il riding mode su Dynamic. La massa si fa sentire un po' nel misto.

La BMW R 1250 RT è disponibile in quattro varianti colore, Alpine White (bianco), Style "Elegance" (bronzo), "Sport" (blu) e "Option 719" (bianco metallizzato con riga blu) ad un prezzo di partenza di 20.800 euro.

HARLEY-DAVIDSON STREET GLIDE

La Harley-Davidson Street Glide è una custom tourer giovane: è stata lanciata sul mercato solo nel 2005, come discendete diretta dalle Electra Glide, ma sapendo conquistare un pubblico ampio e raffinato, che fa del mototurismo una cultura e uno stile di vita. Lo stile è quello di una bagger, con l'attitudine di una moto fatta per far dimenticare tutto quello che si è lasciato dietro, a casa, altrove. Il Batwing è il suo elemento distintivo, la ruota anteriore da 19" contribuisce a rendere più comoda la guida, la coppia di borse rigide di serie garantisce capacità di carico e lo stile accattivante è esaltato dalla sella del passeggero a spiovente, dal gruppo ottico posteriore con indicatori di direzione integrati e dal look total black di forcelle anteriori, manubri, console del serbatoio e marmitta. Per il 2021 sono disponibili la versione special e la versione CVO con allestimenti e parti speciali. I modelli Special sono dotati del filtro dell'aria Ventilator ad alte prestazioni lavabile,e di un nuovo paramotore a basso profilo e delle ruote Prodigy.

Il motore è il bicilindrico Milwaukee-Eight 114 V-Twin da 1.868 cc, la cilindrata di serie più potente per i modelli Touring H-D, dalla generosa coppia di 160 Nm, valore che permette una guida piuttosto dinamica. L'impianto frenante composto da dischi da 300 mm, è potenziato dall'ABS di serie con funzionamento indipendente tra anteriore e posteriore, permette al pilota un controllo efficiente. Harley conosce l'arte del mototurismo e lo rende più che gradevole accessoriandolo con ogni mezzo: infatti la Street Glide è dotata di serie del sistema di infotainmente Boom Box GTS, dall'interfaccia moderna e con funzioni pensate appositamente per le moto e per migliorare la connettività con il mondo.
A rendere ancora più comoda e sicura la guida della Harley-Davidson, ci pensano le sospensioni ad elevate prestazioni, con ammortizzatori posteriori regolabili per un controllo totale e una guida morbida. Su richieste è possibile aggiungere il sistema Reflex™ per la protezione del pilota (RDRS): si tratta di un nuovo insieme di tecnologie progettate per abbinare le prestazioni delle moto alla trazione disponibile nelle fasi di accelerazione, decelerazione e frenata. I sistemi sono progettati per aiutare il motociclista a controllare la Street Glide durante l'accelerazione e la frenata in rettilineo o in curva. Questi sistemi diventano utili in condizioni stradali avverse e in situazioni di emergenza. I sistemi sono elettronici e utilizzano moderni comandi elettronici dei freni e la tecnologia di propulsione più avanzata. Le funzionalità dell'RDRS sono integrate tranne dove indicato. Le funzionalità RDRS sono di serie sulla versione CVO della Street Glide.
La Harley-Davidson Street Glide Special è disponibile a partire da 29.500 euro, poi a seconda della colorazione scelta si possono anche aggiungere altri 3.600 euro.

La versione CVO, con motore Milwaukee-Eight 117 da 1.923 cc, da 105 CV a 5.450 giri e 169 Nm, parte da 40.800 euro ma di serie oltre al sistema Reflex RDRS dispone anche di tutti gli altri sistemi di assistenza alla guida, ovvero frenata combinata (C-ABS), frenata elettronica ottimizzato in curva (C-ELB), controllo della trazione ottimizzato in curva (C-TCS), controllo dello slittamento con trascinamento della coppia (DSCS), Vehicle Old Control.

HONDA GL1800 GOLD WING

Honda ha aggiornato la regina delle moto turistiche, la GL1800 Gold Wing, con motore boxer 6 cilindri omologato Euro 5. Oltre alle novità estetiche che riguardano i fari a LED, troviamo ancora più comfort e lusso, mentre del rumoreggiato sistema di assistenza basato sui radar non c'è (ancora) traccia. Ad assistere il pilota a gestire una potenza massima di 126 CV a 5.500 giri e una coppia di 170 Nm a 4.500 giri, oltre a un peso che varia dai 367 kg ai 390 kg a seconda della versione, ci sono un buon numero di sistemi tecnologici come l'acceleratore Throttle By Wire, 4 Riding Mode, controllo di trazione HSTC (Honda Selectable Torque Control, solo su versioni Tour), HSA (Hill Start Assist) per le partenze in salita, Start&Stop (solo su versione con cambio DCT), Cruise Control oltre al navigatore satellitare con bussola giroscopica. Inoltre, sono previsti lo Start&Stop con sistema silenzioso ISG (Integrated Starter Generator) e il cambio a 6 rapporti con frizione assistita/antisaltellamento sulla versione MT.
Il modello base è disponibile nella sola versione con cambio DCT, mentre la Gold Wing Tour è disponibile sia in versione con cambio manuale a 6 rapporti e retromarcia elettrica sia in versione top di gamma DCT-Airbag con cambio doppia frizione a 7 marce e ‘Walking Mode’ per le manovre di parcheggio. La Gold Wing versione Tour prevede la regolazione delle sospensioni integrata con i Riding Mode. L'impianto frenantedi tipo combinato D-CBS (Dual Combined Braking System) con ABS, adattala sua azione al Riding Mode impostato, regolando automaticamente le forza di frenata alla situazione per migliorare la sicurezza attiva. In sella alla GL1800 si viaggia senza stress, grazie anche alla dotazione di serie che prevede parabrezza elettrico, Smart-Key, schermo TFT da 7” compatibile Apple CarPlay e Android Auto, connettività Bluetooth e 2 prese USB di tipo-C.
La Gold Wing 2021 è dotata di un impianto luci Full LED e la versione Tour ha anche i fendinebbia Per garantire un viaggio senza pensieri, la Gold Wing Tour dispone ora di un top box più capiente, portato a ben 61 litri, dove poter riporre due caschi touring o quello che si desidera da casa.

La Honda GL1800 Gold Wing DCT (no top box, cambio DCT a 7 rapporti + Walking Mode) è disponibile nella colorazione Pearl Deep Mud Gray al prezzo di 28.890 euro f. c..
La versione GL1800 Gold Wing Tour con cambio manuale (top box, cambio manuale a 6 rapporti + retromarcia elettrica + HSTC) nella colorazione Gunmetal Black Metallic (con cerchi, telaio e scarichi neri) al prezzo di 33.690 euro f. c..
La versione con DCT/Airbag (top box, Airbag e cambio DCT a 7 rapporti + Walking Mode + HSTC) è la più accessoriata, si può scegliere tra due colorazioni: Gunmetal Black Metallic e Candy Ardent Red al prezzo di 37.790 euro f. c..

KAWASAKI NINJA 1000SX TOURER

Ninja 1000SX Tourer associa il comfort di guida di una moto turistica con le prestazioni delle sportiva della casa giapponese. Evoluzione della Z1000SX, anche la Ninja 1000 SX si rilancia nel 2021 con lo spirito Ninja al pacchetto SX, raggiungendo performance al top di categoria grazie al suo motore ed alla sua ciclistica. La Ninja 1000SX Tourer è un concentrato di tecnologia con una lunga serie di sistemi di assistenza alla guida come: Ergo-Fit per regolare la moto a seconda della propria corporatura; KIBS (Kawasaki Intelligent anti-lock Brake System) il sistema di frenata ad altissima precisione pensato specificatamente per i modelli supersport in grado di offrire un'elevata prestazione unita ad una sensazione di naturalezza; ABS; Horizontal Back-Link Reas Suspension, lo schema che posiziona il monoammortizzatore orizzontalmente, razionalizzando sensibilmente l’uso dello spazio e migliorando la centralizzazione delle masse; KCMF (Kawasaki Cornering Management Function) che monitora i parametri di motore e chassis durante la percorrenza di curva; KQS (Kawasaki Quick Shifter) che permette veloci cambi di marcia in entrambe le direzioni; Assiste & Slipper Clutch, la frizione assistita e antisaltellamento di derivazione racing che agisce sia come limitatore di coppia sia come meccanismo servo assistito che alleggerisce l'azionamento della leva; KTRC (Kawasaki TRaction Control) regolabile su tre modalità per gestire diverse situazioni di guida, dall’uso sportivo a quello turistico; Power Mode, la selezione delle diverse mappe motore consente di cambiare l’erogazione del motore a seconda della situazione o delle condizioni di guida; Electronic Cruise Control; Economical Riding Indicator, una spia sul cruscotto che indica quando il proprio stile di quida è favorevole in termini di risparmio di carburante; connessione allo smartphone in modalità wireless.

Una combinazione tecnologica che trasforma le ore passate in sella alla Kawasaki in piacere di guida, che si tratti di viaggiare comodamente in relax oppure decidere di spalancare il gas per una sana guida sportiva. Arrivati alla quinta generazione di sport touring, la Ninja 1000 SX Tourer è corredata di set di valigie rigide integrate (2 valige per 28 litri di capienza ognuna) in colorazione abbinata ed apribili con la stessa chiave utilizzata per la moto. Il parabbrezza maggiorato , garantisce un comfort maggiore mentre il supporto GPS permette di fissare il navigatore alla moto.

La Kawasaki Ninja 1000SX Tourer è disponibile in tre colorazioni, nero/verde, nero/rosso a 15.590 euro f.c.. e nero a un prezzo di partenza di 15.390 uro f.c..

YAMAHA TRACER 9 GT

La sport touring dei Tre Diapason è stata completamente rinnovata per il 2021, tenendo al centro sempre il motore tre cilindri CP3 Euro 5 da 890 cc. Con l'omologazione al nuovo standard europeo sulle emissioni, la potenza aumenta a 119 CV a 10.000 giri (+4 CV) e anche il picco di coppia ora arriva 1.400 giri più in basso e cresce fino a 93 Nm. La Yamaha Tracer 9 GT ha specifiche esclusive oome sospensioni semi-attive elettroniche che regolano costantemente la forza di smorzamento anteriore e posteriore, per offrire una guida più fluida e sicura, indipendentemente dal carico e dalla velocità.
Le borse laterali rigide in grado di trasportare un casco integrale e con pannelli a colori coordinati sono di serie, mentre il bauletto posteriore è un optional. Il sistema di trasporto bagagli completamente flottante offre una sensazione di guida naturale anche quando è completamente carico. Per una guida notturna sicura, la Tracer 9 GT è dotata di luci adattive LED che aumentano di intensità con l'aumento dell'inclinazione, mentre le manopole riscaldate regolabili a 10 fasi mantengono calde le mani, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche. Il cambio con sistema QSS (Quick Shift System) permette cambi di marcia fluidi e veloci in entrambe le direzioni.
La nuova Yamaha Tracer 9 è dotata di piattaforma inerziale a 6 assi che le permette di avere una dotazione elettronica che comprende Traction Control su 3 livelli, Slide Control System che prevede lo slittamento laterale e regola la potenza, LIF (anti-wheelie) e il Brake Control che agisce in sinergia con l’ABS e modula autonomamente la pressione dei freni, attivandosi anche in modalità cornering. Sul ponte di comando arrivano due schermiTFT da 3,5” in cui vengono visualizzate informazioni operative e dati di marcia. I gruppi ottici sono Full-LED.

La Yamaha Tracer 9 è disponibile in tre colorazioni: grigio/blu, rosso e nero a partire da 13.599 euro.

Articoli che potrebbero interessarti