Tu sei qui

Yamaha YZF-R9: Kardesign la immagina così

Ora che la R7 è realtà la possibile tricilindrica sportiva di Iwata è sotto i riflettori degli amanti del marchio. E il designer Kar Lee ha alimentato le voci con i suoi render

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Come spesso accade quando riportiamo un'anticipazione, soprattutto se riferita a brevetti e depositi, siamo sicuri che nel giro di una stagione o due qualcosa in merito possa accedere. La prova che calza a pennello, semmai ce ne fosse il bisogno, riguarda il recente deposito di nuovi nomi da parte di Yamaha, che brevettò una serie di sigle come Yamaha R7, Yamaha R25 e Yamaha R9.

Ecco, l'arrivo della Yamaha R7 ha confermato quanto la Casa dei Tre Diapason facesse sul serio, e ora che è stata ufficialmente svelata (con i pareri contrastanti su quello che sarebbe potuta essere e non è stata) l'attesa e le speranze degli smanettoni si rivolgono tutte alla YZF-R9, tricilindrica che dovrebbe partire dalla base della nuova MT-09 ma non senza regalare qualche cavallo in più e una dotazione maggiormente premium. C'è chi l'ha realizzata davvero, come special, e anche chi ha fantasticato su come potrebbe essere.

Una R9 per tutti i gusti

Naturalmente il talentuosissimo Kar Lee non ha resistito a dare un volto e soprattutto vari look alla possibile nuova sportiva giapponese, visto che già nel 2017 aveva immaginato la sua R9 ben prima che se ne iniziasse a parlare. Ha rinfrescato le linee e immaginato le sue versioni della sportiva con il tricilindrico CP3 e almeno 120 CV a disposizione.
Si va dalla livrea giallo-nera di Kenny Roberts agli speedblocks su base bianco-rossa, per passare alla livrea che ricorda il team Gauloises oppure la grafica Neon vista sulla R6 e altre varianti fantasiose. Non manca una trasposizione dei colori presenti sulla gamma MT, con le colorazioni Tech Black, Icon Blue e la riuscitissima Storm Fluo. Per vederle tutte basta guardare il video preparato proprio dal designer tedesco.

Articoli che potrebbero interessarti