Tu sei qui

MotoE, Granado 'bissa' Le Mans ad Assen fra le elettriche

Seconda vittoria della stagione dopo il GP di Francia per il brasiliano. Ora è in terza posizione nella Coppa del Mondo FIM. Nel mondiale guida Zaccone davanti a Torres

MotoE: Granado 'bissa' Le Mans ad Assen fra le elettriche

Share


Eric Granado ha concluso il Gran Premio d'Olanda con una vittoria dalla pole position, ottenendo il suo secondo successo della stagione 2021 nella Coppa del Mondo FIM MotoE. Alla fine di un fine settimana eccellente, il brasiliano ha messo in atto una solida prestazione in gara, tagliando il traguardo con 8 decimi di vantaggio sul suo rivale più vicino, Jordi Torres. Sul podio è salito anche Alessandro Zaccone che ha regolato in volata Matteo Ferrari.

Partendo dalla pole, Granado ha fatto parte del gruppo di testa durante le fasi iniziali della gara. Ha riconquistato il comando al terzo giro e ha aumentato il suo ritmo, stabilendo il giro più veloce della gara e continuando a stabilire un divario sul resto del campo. Questo risultato pone Granado terzo nella classifica generale, con 53 punti. Tornerà in azione dopo la pausa estiva, al Gran Premio d'Austria il 13-15 agosto.

"Sono contento del lavoro che abbiamo fatto questo fine settimana. Siamo stati veloci e costanti in ogni sessione - ha spiegato Granado - Siamo sempre stati competitivi, ma ci è mancata un po' di fortuna, quindi ho cercato di non fare errori e ho preso le cose con calma all'inizio. Quando sono andato in testa, ho cercato di guidare senza problemi e di trovare un buon ritmo fino alla fine”

"È stato un grande fine settimana per Eric - ha aggiunto Johan Stigefelt, Direttore della squadra - Anche se è stato sfortunato in alcune gare, è sempre stato veloce. È il pilota più forte della classe e sono molto felice di questa vittoria. Quando sai di avere il potenziale per lottare per la vittoria tutto il tempo, e sei sfortunato, è dura per la squadra. Abbiamo dimostrato che stiamo lavorando bene e la nostra terza posizione in campionato è una buona notizia. Sono grato per come è andata questa prima metà della stagione, e siamo già in attesa dell'Austria".

Articoli che potrebbero interessarti