Tu sei qui

Dall'Asia arrivano le rotelle per le Harley-Davidson

Dal Giappone arriva una soluzione per permettere a tutti i motociclisti, dai neo patentati ai biker più esperti, ma anche quelli con problemi fisici, di manovrare una Harley-Davidson in tutta sicurezza

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Si sa che le Harley-Davidson sono moto molto pesanti, nell'ordine di 300-400 kg, ma anche che la statura media dei giapponesi non è molto elevata Una combinazione non proprio vincente, che può creare problemi non tanto alla guida delle cruiser di Milwaukee, quanto per le manovre da fermo. Ma dal Giappone potrebbe arriva una soluzione.

LA SOLUZIONE

Seppur pesanti, le Harley-Davidson una volta in movimento sono facili da governare, grazie anche al baricentro basso che permette di appoggiare a terra completamente entrambi i piedi. Poi però una volta ferma, l'Harley bisogna parcheggiarla, spostarla insomma qualche manovra è necessaria. Per i giapponesi che di corporatura non sono mai stati dei colossi, questo potrebbe essere un problema. E proprio dal Paese del Sol Levante arriva una soluzione che può aiutare molto, se non addirittura risolvere questa problematica.

Ad essere sinceri, la prima reazione è sorprendente perché si potrebbe pensare a un pesce d'aprile fuori stagione, opure anche all'ultima idea che il buon Jochen Zeitz, l'amministratore delegato di H-D, ha dovuto ereditare dalla precedente gestione di Matt Levatich. Niente di tutto questo, perché quelle rotelle ausiliari elettriche sono state inventate da Trijya Custom Motorcycles, produttore giapponese di parti speciali per Harley-Davidson.

LE ROTELLE

Se una Harley trike  non ti sta in garage, allora ecco la soluzione. Come si vede nel video, il funzionamento è elettrico e molto veloce, sia nell'abbassarsi che nel sollevarsi, grazie a un pulsante posto sul blocchetto comandi. Le staffe sono in alluminio ricavato dal pieno, quindi una lavorazione che combina leggerezza e anche una certa ricercatezza. Una volta rientrare, le mini ruote elettriche ausiliari non sporgono mentre una volta abbassate assicurano quel sostengo utile per manovrare una bagger o una cruiser, che non avrà mai un ampio sterzo, ma almeno si può contare su altri due appoggi.

Se dobbiamo trovare un difetto a questa soluzione, diciamo il prezzo: infatti le mini ruote elettriche per Harley-Davidson hanno un costo superiore ai 500 mila yen, più di 4 mila euro. Ma almeno evitano di rimanere schiacciati dai 400 chili di una bagger.

Articoli che potrebbero interessarti