Tu sei qui

Svelata la Pambuffetti PJ01 al MIMO 2021 di Milano Monza

Made in Umbria, vanta un motore V10 aspirato da 5.2 litri in grado di erogare fino 820 CV e velocità massima di oltre 320 km/h. Costa quasi un milione e mezzo di euro... per soli 25 pezzi

Auto - News: Svelata la Pambuffetti PJ01 al MIMO 2021 di Milano Monza

Share


Segnate una nuova supercar da aggiungere alla vostra collezione, la Pambuffetti PJ-01, vettura ideata e realizzata da Juri Pambuffetti e che ha debuttato nella prestigiosa cornice del MIMO 2021 che si è tenuto a Milano e Monza dal 10 al 13 Giugno. Ha fatto splendida mostra di sé nella pedana in Piazza Duomo, insieme alle più blasonate supercar mondiali, suscitando curiosità ed interesse del numeroso pubblico presente e della stampa italiana ed internazionale.

Juri Pambuffetti ha così dichiarato: "E' stata una grande emozione poter mostrare al pubblico il mio sogno divenuto realtà, salire sulla pedana del MIMO e ancor di più girare nella leggendaria pista di Monza, sensazioni forti che hanno ripagato anni di lavoro, investimenti e sacrifici miei, dei miei partners e del mio Team!".

820 CV e oltre 320 km/h

Design dalle accattivanti forme sinuose, di grande aerodinamicità, alternanza di pieni e vuoti, nato dalla creatività del giovane designer Marco Sforna, in contrasto con l'impostazione decisamente corsaiola di una monoposto da F1. E' spinta da un cattivissimo V10 aspirato di 5.2 litri in grado di erogare fino 820 CV per una velocità massima di oltre 320 km/h. Cambio sequenziale elettroattuato con paddle al volante. Telaio in acciaio e carbonio e straordinario Downforce di oltre 500 kg già a 280km/h. Impianto frenante di derivazione racing, per una macchina che pesa 1.100 kg. Estremamente suggestive le portiere ad ali di gabbiano che regalano alla vettura una nota di elegante leggerezza.

Queste solo alcune delle peculiarità di questa hypercar artigianale "nata, cresciuta e custodita" in terra Umbra. Un progetto ambizioso ma riuscito, la cui mission è quella di poter guidare in strada una vettura dalle prestazioni racing, messe al limite e testate dal collaudatore e pilota Andrea Boldrini. Grande soddisfazione e gratificazione poter annunciare la prossima commercializzazione di questa automobile che sarà messa nel mercato in soli 25 pezzi al prezzo di 1.495.000 euro.

Articoli che potrebbero interessarti