Tu sei qui

Porsche Cayenne: nuovo record al Nürburgring Nordschleife, il SUV "vola"

Il collaudatore Lars Kern ha impiegato solo 7:38,925 per fare il giro completo di 20,832 chilometri

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Pensate che un SUV non possa "fare" record in pista? Forse non avete valutato la Porsche Cayenne, modello ad alte prestazioni della gamma SUV del costruttore tedesco. Il nuovo modello, prima del lancio ufficiale, ha già dimostrato in modo convincente le sue capacità dinamiche già prima del lancio ufficiale. Al volante di un'auto di serie leggermente mimetizzata, il collaudatore Lars Kern ha impiegato solo 7 minuti, 38 secondi e 925 millesimi per fare il giro completo di 20,832 chilometri sulla leggendaria Nordschleife del Nürburgring. Il tempo, confermato da un notaio, è stato inserito nelle classifiche ufficiali di Nürburgring GmbH e vale ora come nuovo record per la categoria "SUV, fuoristrada, van, pick-up".

Lars Kern: "Non sembra un SUV"

"Dopo i primi metri percorsi sulla Nordschleife a bordo di questa Cayenne si è quasi tentati di guardarsi intorno per assicurarsi di essere davvero seduti in un SUV spazioso. L'elevata precisione dello sterzo e l'asse posteriore assolutamente fermo mi hanno trasmesso molta sicurezza nel tratto dell'Hatzenbach", così ha commentato la sua prova da record Lars Kern, che ha seguito da vicino lo sviluppo di questo modello. "L’auto cambiava direzione alla velocità della luce nelle curve veloci, ad esempio tra l'Hohe Acht e la Eiskurve, senza oscillazioni e senza tendere al sottosterzo. Anche in questo tratto molto tecnico, la Cayenne si è rivelata un'auto emozionante da guidare e facile da controllare", ha aggiunto il collaudatore ed esperto di sviluppo del veicolo. "Di solito le ruote tendono a staccarsi da terra sia sul dosso di Pflanzgarten I sia sul Pflanzgarten II, ma questa Cayenne mi ha consentito di affrontare questi due tratti con grande scioltezza e tranquillità. L'escursione alle ruote è elevata e la carrozzeria rimane stabile e controllata. Il sistema di trazione è impressionante. Garantisce potenza in ogni situazione e cambi di marcia perfetti".

Stefan Weckbach: "E' una fuoriclasse"

"Questa Cayenne è una fuoriclasse. Nella fase di sviluppo ci siamo concentrati sulle prestazioni eccezionali su strada. La nostra Cayenne da record è basata sulla Cayenne Turbo Coupé, sebbene sia stata concepita più sistematicamente per offrire la massima dinamicità longitudinale e laterale", spiega Stefan Weckbach, Vice President Linea Prodotto Cayenne. "Il record stabilito sulla Nordschleife conferma le capacità dinamiche del nostro nuovo SUV ad alte prestazioni. Si tratta inoltre di una tipica Cayenne polivalente, in grado di offrire un elevato livello di comfort di guida e praticità nel quotidiano".

Lars Kern ha effettuato il suo giro veloce sulla Nordschleife alle 11:31 del 14 giugno 2021, con una temperatura esterna di 23° C e una temperatura della pista di 46° C, tagliando il traguardo 7:38,925 minuti dopo. A protezione del suo pilota, la Cayenne da record è stata equipaggiata con un sedile da corsa e una gabbia di sicurezza. Lo stesso notaio ha confermato che si trattava di una versione di serie, leggermente mimetizzata, del SUV che celebrerà a breve il suo debutto in anteprima mondiale. Per il giro da record sono stati scelti gli pneumatici ad alte prestazioni Pirelli P Zero Corsas da 22 pollici, sviluppati appositamente per il nuovo modello Cayenne e inclusi nella dotazione di serie del nuovo SUV.

Articoli che potrebbero interessarti