Tu sei qui

Adriaan_26 guida il campionato di MotoGP eSport con il team Repsol Honda

"È stato un buon inizio di campionato, ci sono alcuni nuovi piloti e anche i concorrenti che sono stati lì più o meno ogni anno"

Playtime - Games: Adriaan_26 guida il campionato di MotoGP eSport con il team Repsol Honda

Share


Il tanto atteso Campionato MotoGP eSport 2021 è finalmente arrivato e Adriaan_26 del Repsol Honda Team non ha perso tempo nel rendere note le sue intenzioni per l'anno. Una gara a Portimao e un secondo sul circuito del Mugello hanno aperto la stagione virtuale per gli 11 piloti in lotta per la gloria.

Per Portimao, Adriaan_26 era all'attacco dopo essere partito in sesta posizione e ha costantemente lavorato per vincere. Un ritmo di gara costante ha visto la moto del Repsol Honda Team salire sul gradino più alto del podio e iniziare un emozionante weekend di apertura. 0,402s lo hanno diviso da Trast73 al traguardo.

Al Mugello, Adrian 'Adriaan_26' Montenegro a bordo della Repsol Honda Team powered by OMEN era pronto a lottare per il podio di nuovo con una partenza in prima fila. Inserendosi appena dietro AndrewZH e Trast73, il trio è scattato dalla linea ed è stato subito in lotta nella curva 1. C'è stata una sfida iniziale dal fratello di Adrian, Williams_Cristian, sulla Suzuki, ma la gara si è presto ridotta a una battaglia tra Trast73 e Adriaan_26. Solo 0,713s ha separato la coppia al traguardo, con il pilota del Repsol Honda Team che ha ottenuto un secondo posto sicuro.

Con questo risultato, Adriaan_26 e Trast73 siedono in cima al campionato con punti uguali. Il prossimo round del Campionato MotoGP eSport si svolgerà il 13 agosto con azioni virtuali dal Sachsenring e dal Red Bull Ring.

"È stato un buon inizio di campionato, ci sono alcuni nuovi piloti e anche i concorrenti che sono stati lì più o meno ogni anno - ha detto Adriaan_26 - Nel complesso è stato un inizio forte con il nuovo gioco MotoGP 2021, mi sono allenato molto prima dell'evento e ha davvero pagato. Il Repsol Honda Team e OMEN mi hanno dato una grande situazione per allenarmi e concentrarmi sul campionato di quest'anno. Continueremo a lavorare così e vedremo cosa è possibile nelle prossime gare - è davvero bello correre di nuovo".

Articoli che potrebbero interessarti