Tu sei qui

SBK, Misano: Redding si gioca la carta Dall’Igna contro Rea

A Ducati serve uno sforzo extra contro il Cannibale e nel weekend Gigi sarà presente a Misano per seguire l’evoluzione della Ducati V4

SBK: Misano: Redding si gioca la carta Dall’Igna contro Rea

Share


Misano è la gara di casa e Ducati non vuole certo sbagliare, ancora di più dopo quanto accaduto nell’ultimo round di Estoril, dove Redding è caduto, scivolando a 38 punti in classifica da Rea, mentre Rinaldi è stato centrato da Gerloff dopo poche tornate dal via di Gara 2.  

In Riviera l’obiettivo è quindi voltare pagina e ripartire. In occasione della tappa tricolore sarà quindi presente anche Gigi Dall’Igna. L’ingegnere di Borgo Panigale, reduce dal GP di Catalogna, sarà nel box Aruba per seguire da vicino Scott e Michael, impegnati con la Ducati V4.

Sarà quindi l’occasione per valutare il lavoro di sviluppo della Rossa, reduce da un inizio di stagione in salita di fronte alla Kawasaki di Rea. Il progetto SBK continua, ma a quanto pare serve uno sforzo extra, dal momento che ad Aragon alcuni piloti, su tutti Chaz Davies, hanno sottolineato di necessitare di un impegno più solido nelle derivate da parte della Casa. Oltre a Gigi, presenzierà nel box anche Michele Pirro, atteso in estate da un nuovo test con la Rossa.  

Articoli che potrebbero interessarti