Tu sei qui

Piaggio One, un prezzo da "e-scooter del popolo"

Il Gruppo Piaggio ha annunciato nel Regno Unito il listino del suo nuovo scooter elettrico con cui punta a fermare il dominio cinese nel settore

Moto - Scooter: Piaggio One, un prezzo da "e-scooter del popolo"

Share


Le rivoluzioni di solito si fanno con parole e gesti, ma a volte a compierle sono anche i numeri: fu così nel 1957, quando Fiat portò sul mercato la 500, evoluzione della Topolino che poteva essere acquistata per 490.000 lire.
Come andò a finire lo sanno tutti: con quel modello la Casa torinese mise letteralmente in moto l'Italia, segnando appunto una delle tante rivoluzioni del '900.

Oggi lo scenario è diverso, e anche i protagonisti: la mobilità, non la passione per i motori, va verso l'elettrificazione e la Cina sta giocando un ruolo di assoluto dominio in questi primi passi di una transizione che ormai sembra inarrestabile. Piaggio però ha voluto calare il suo asso per competere con i colossi asiatici, e lo ha fatto presentando l'e-scooter One qualche settimana fa.

LEGGI LA NOSTRA CLASSIFICA DEI NOSTRI MIGLIORI E-SCOOTER PER IL COMMUTING

 

 

 

Il prezzo

Per ora sembra confermato, ma deve arrivare ancora l'ufficialità, il prezzo della versione standard con motore da 1,2 kW e batteria da 1,4kWh e 48 V che avrà una velocità massima di 45 km/h. In pratica un cinquantino (infatti è omologato ciclomotore) con 55 km di autonomia.
Nel Regno Unito il Piaggio One standard avrà un prezzo di listino di 2.500 sterline, che calcolatrice alla mano fanno poco meno di 2.900 euro.

Non è certo un prezzo che batte a mani basse la concorrenza, ma confrontato con il listino della Vespa Elettrica è un bel salto di competitività, e finalmente anche la mobilità elettrica avrà il suo scooter italiano dal prezzo popolare. Sperando che se rivoluzione debba essere, lo sia a tinte tricolore.

Articoli che potrebbero interessarti