Tu sei qui

CIV SBK: frattura del piatto tibiale per Alessandro Delbianco

Durante una seduta di allenamento, il portacolori DMR Racing si è fratturato il piatto tibiale della gamba destra. Dai prossimi giorni inizierà la fase di recupero

SBK: CIV SBK: frattura del piatto tibiale per Alessandro Delbianco

Share


Manca meno di un mese al terzo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Velocità all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, eppure le future settimane saranno di vitale importanza per uno degli usuali protagonisti della classe Superbike. Stiamo parlando di Alessandro Delbianco, qualche giorno or sono rimasto vittima di un infortunio al piatto tibiale della gamba destra. Nulla di preoccupante, come ha avuto modo di spiegare attraverso i propri canali social, ma (in seguito a un breve periodo di riposo) il baluardo DMR Racing cercherà di rimettersi in sesto nel tentativo di giungere in buone condizioni fisiche al round in terra emiliana.

Già operato al braccio a fine aprile scorso a causa della sindrome compartimentale, durante una seduta di allenamento il pilota di Rimini ha rimediato una frattura (fortunatamente composta..) sulla superficie superiore della tibia. Una tegola di non poco conto, che lo costringerà a osservare un momento di pausa prima di buttarsi a capofitto sul recupero in vista del week-end del 2-4 luglio prossimi.

In queste situazioni il condizionale è d'obbligo, tuttavia il 23enne ha rassicurato i suoi sostenitori con un messaggio apparso su Instagram. Reduce dal positivo fine settimana in quel di Misano, dove è riuscito a conquistare la pole position ed a tenere testa al leader di campionato Michele Pirro concludendo entrambe le gare al secondo posto, perdere le imminenti due contese significherebbe dire addio ai sogni-tricolore.

"Non è nulla di grave, per fortuna la frattura non è scomposta. Dovrò stare a riposo, però tornerò a spingere presto, arriverò a Imola più carico e in forma che mai. Tra poco potrò già cominciare a camminare di nuovo", ha scritto Delbianco.

Articoli che potrebbero interessarti