Tu sei qui

MotoGP, Stoner: "Quartararo con la tuta aperta avrebbe meritato la bandiera nera"

VIDEO L'ex iridato ha puntualizzato su twitter la pericolosità della situazione affermando che la Direzione di Gara avrebbe dovuto fermarlo

MotoGP: Stoner: "Quartararo con la tuta aperta avrebbe meritato la bandiera nera"

Share


"Che sia stato o meno @FabioQ20 ad abbassare la cerniera di proposito, credo che avrebbe dovuto essere una bandiera nera. A questo livello non si può essere autorizzati a correre a 350 km + con la tuta aperta".

Con questo tweet Casey Stoner ha espresso la sua opinione sullo strano caso della tuta aperta di Fabio Quartararo durante gli ultimi giri della MotoGP.

La rottura della cerniera, comunque, della tuta Alpinestar del francese sembra improbabile, visto che poi Fabio la ha richiusa. Piuttosto potrebbe averla aperta per il fastidio procuratogli dal chest protector.

A norma di regolamento Casey avrebbe ragione perché la tuta non era regolarmente chiusa.

Sul finale poi Quartararo è andato sul verde ed ha subito anche una penalizzazione di 3 secondi, che gli ha fatto perdere il gradino più basso del podio.

 

Articoli che potrebbero interessarti