Tu sei qui

MotoGP, Nakagami 1° nel Warm Up di Barcellona. Vinales cade ma è 2°, Rossi 10°

Il giapponese porta la Honda in vetta alla classifica, Maverick sembra avere il miglior passo ma incappa in una scivolata. Zarco migliore Ducati, 4° davanti a Quartararo

MotoGP: Nakagami 1° nel Warm Up di Barcellona. Vinales cade ma è 2°, Rossi 10°

Share


10:20 - I due Fernandez chiudono al comando il warm up della Moto2 a Barcellona con Augusto (1'43"732) davanti per 72 millesimi a Raul. Terzo tempo per Schrotter che ha preceduto Bezzecchi e il poleman Gardner, seguono Canet, Vierge, Lowes, Bendsneyder e Di Giannnantonio, che chiude la Top Ten- Quattrodicesimo tempo per Dalla Porta davanti a Navarro e Dixon, caduto alla curva 10. Alla 4 è invece andato a terra Joe Roberts (28°). Gli altri italiani: 18° Arbolino, 20° Vietti, 23° Bulega, 27° Corsi, 29° Manzi e 30° Baldassarri.

9:51 - Bandiera a scacchi al Montmelò, il miglior tempo della sessione resta di Taka Nakagami. Questa la classifica finale del warm up

9:50 - Proprio Vinales macchia l'ottimo warm up con una caduta assolutamente evitabile. Stava rientrando verso i box, quando ha perso l'anteriore della sua Yamaha alla curva 7. 

9:47 - Nakagami resta il migliore, ma chi sembra avere un ottimo passo è Vinales, che ha inanellato diversi giri sotto il muro del 1'40. Lo spagnolo potrebbe rappresentare la sorpresa della gara, perché al momento sembra avere un passo anche migliore di Quartararo.

9:46 - Poco meno di cinque minuti al termine della sessione, con Bagnaia che spinge per non perdere il passo rispetto ai migliori.

9:43 - Sorpresa Nakagami, che balza in testa alla lista dei tempi. Questa la classifica al momento. Anche Pol Espargarò non sta andando male con la Honda, ed è 6° mentre Marc Marquez è 8°. Non si prospetta un disastro in gara per la HRC. 

9:41 - Anche Morbidelli fa la voce grossa e ferma il cronometro in 1'39'850. Ma la sua leadership di classifica dura poco, perché arriva Vinales e gliela strappa. Maverick primo in questa fase. Di certo l'inserimento di Galbusera come capotecnico al suo fianco sta pagando per adesso. Il pilota Yamaha sembra molto concreto in pista. 

9:39 - Zarco risponde alle Yamaha e sale in cima alla classifica. Passo in avanti anche di Bagnaia e Rossi, con Valentino 7° davanti a Pecco. 

9:38 - Lotta sul filo dei millesimi tra Vinales, Quartararo e Morbidelli, che adesso occupano le prime tre posizioni in classifica. La Yamaha sembra davvero essere la moto più bilanciata a Barcellona. Non riesce ad approfittarne Valentino Rossi, per adesso 12°. 

9:36 - Questa la classifica al momento, con Vinales primo a scendere sotto il muero del 1'40. Lo spagnolo conduce davanti a Zarco e Morbidelli, tempo cancellato per Quartararo.

9:35 - Al primo passaggio cronometrato è Jack Miller a segnare il miglior tempo davanti a Zarco e Quartararo. Tra poco la classifica completa, una volta che tutti i piloti avranno completato i primi due giri. Il cielo appare parecchio nuvoloso sul cielo del Montmelò.

9:34 - In questa fase Valentino Rossi si trova in scia a Joan Mir. Scatterano entrambi in quarta fila oggi in gara.

9:31 - Semaforo verde, scatta la sessione. Marc Marquez subito in pista. 

9:30 - Miguel Oliveira sarà senz'altro da tenere d'occhio oggi. Il portoghese sembra in gran forma in sella alla propria KTM. 

9:27 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Warm Up MotoGP a Barcellona. Manca pochissimo al semaforo verde in pitlane, c'è fermento nei box. 

9:20 - Terminato il Warm Up della Moto3 a Barcellona. Questa la classifica della sessione con McPhee che si è preso il miglior tempo su Rodrigo e Guevara. Fenati il migliore tra gli italiani 7° su Acosta e Antonelli. Solo 23° Andrea Migno preceduto di due posizioni da Foggia. 

E' finalmente il giorno della gara al Montmelò di Barcellona e stamattina andrà in scena un warm up molto importante in vista del Gran Premio. L'asfalto scivoloso del tracciato catalano ha infatti la caratteristica di consumare moltissimo le gomme, rendendo praticamente certo un enorme calo di grip verso fine gara per tutti. Sarà dunque fondamentale fare la scelta giusta in fatto di gomme stamattina e lo sarà soprattutto per chi vorrà davvero insidiare Fabio Quartararo in gara

Il francese scatterà dalla pole ed è indicato da tutti come il favorito assoluto, in grado di scappare dai primi giri e fare gara in solitaria. Uno scenario che i piloti Ducati dovranno scongiurare per evitare di assistere ad una fuga in classifica iridata da parte di Quartararo. Miller ha salvato la giornata con una qualifica di alto livello a dispetto di una caduta e Zarco completerà la prima fila. Sarà Bagnaia a dover compiere una mezza impresa se vuole puntare al podio, visto che scatterà 9°.

La nostra cronaca LIVE del Warm Up MotoGP a Barcellona scatterà alle 9:30. Stay Tuned!

Questa la griglia di partenza del Gran Premio

Articoli che potrebbero interessarti