Tu sei qui

MotoGP, Brad Binder rinnova con KTM: sarà nel team ufficiale fino al 2024

Il pilota sudafricano è stato legato al marco austriaco fin dalla Rookies Cup e, con altri tre anni contratto, potrà festeggiare le 10 stagioni insieme

MotoGP: Brad Binder rinnova con KTM: sarà nel team ufficiale fino al 2024

Share


Brad Binder rimarrà nel team ufficiale KTM Factory per i prossimi tre anni e potrà festeggiare dieci stagioni di Gran Premi in 'arancione' alla fine del 2024: l’accordo è stato annunciato oggi.

Il 25enne sudafricano è cresciuto nella struttura della KTM GP Academy. Ha gareggiato nella Red Bull MotoGP Rookies Cup, ha vinto il campionato del mondo Moto3 e  ottenuto 15 vittorieMoto3 e Moto2 con il team Red Bull KTM Ajo, per poi regalare a KTM la prima vittoria nella classe regina durante il suo debutto sulla RC16 nel 2020, stagione in cui è stato il miglior debuttante dell’anno.

"Sono super, super felice di aver firmato per altre tre stagioni con KTM e questo ci porterà fino al traguardo di dieci anni insieme - ha detto Binder - È incredibile essere stato con questo costruttore per così tanto tempo e abbiamo sempre avuto un buon rapporto. Sono estremamente felice di indossare i colori KTM, quindi è una soddisfazione in più avere un lungo contratto firmato. È bello avere questa fiducia e il sostegno di un'azienda. È un onore. Da qui in poi possiamo concentrarci per raggiungere i primi posti. Non siamo molto lontani e sarebbe davvero bello fare qualcosa di grande insieme. Sarà emozionante vedere cosa ci porteranno i prossimi anni".

Pit Beirer, direttore di KTM Motorsports, ha aggiunto: “questo è stato un contratto molto facile per noi perché amiamo Brad come pilota e per ciò che porta alla squadra, all’azienda e alla classe MotoGP. Era anche molto entusiasta di predeeersi un grande impegno con noi e questo dice molto per la nostra progressione e il nostro potenziale in questo campionato. A volte trovi un pilota com una mentalità che si adatta davvero alla tua filosofia e il fatto che Brad sia arrivato fino alla cima con noi in un periodo di dieci anni è una storia molto speciale. Siamo davvero orgogliosi di continuare a correre con lui e di continuare a porre nuovi obiettivi insieme".

Mike Leitner, Race Manager di Red Bull KTM, ha commentato: “come Team Manager sono felice che Brad abbia riposto la sua fiducia in noi per altri tre anni. È un pilota molto forte con una squadra e un’azienda forti dietro di lui. Spingeremo insieme per raggiungere i nostri reciproci sogni e obiettivi. È fantastico continiuare questa partnership fino al 2024".

Articoli che potrebbero interessarti