Tu sei qui

Triumph Speed Twin MY21: altro che "vintage", è più evoluta e più potente

Motore (ora) da 100 CV, ride by wire e mappature riviste e look più elegante. Ecco come la modern classic si rifà il trucco

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


C'è una categoria di motociclisti, che cerca moto di grossa cilindrata, ricche di coppia, facili da guidare e con un look vintage, senza rinunciare alla tecnolgia dei mezzi moderni. Di questa categoria fa parte la nuova Triumph Speed Twin MY21, moto di segmento premium che combina carattere, stile e sportività. Questa meravigliosa bicilindrica, è stata significativamente aggiornata per il 2021 (la prima è stata lanciata nel 2018), ed ora vediamo subito in quali punti.

+3 CV

La Triumph Speed Twin è stata fin da subito un buon successo commerciale grazie al mix vincente tra le prestazioni della Thruxton R e l’ergonomia di guida più accessibile, e lo stile minimale e contemporaneo della sorella minore Street Twin, con dettagli e finiture ancora più esclusive. Per il 2021, la Speed Twin si evolve sotto ogni aspetto, potenza e prestazioni, maneggevolezza, tecnologia e stile. Aggiornato per il 2021, il motore bicilindrico Bonneville High Power da 1200cc della Speed Twin ha prestazioni ancora più elevate, oltre a minori emissioni, che lo rendono conforme alla normativa Euro 5. Il motore ora eroga 3 CV in più con un picco di potenza di 100 CV a 7.250 giri, oltre a più potenza ai medi regimi rispetto alla generazione precedente.

L'erogazione, a detta del costruttore è potente e lineare, ma la moto vanta anche una curva di coppia più piena, con un picco di coppia di 112 Nm che arriva più di 500 giri più in basso. La risposta è ora più pronta grazie ad una riduzione dell’inerzia del 17%, che permette al motore di girare più veloce e più in alto di 500 giri. Immutato il suono distintivo del bicilindrico, amplificato dai nuovi silenziatori sportivi a cono. Come per tutti i modelli della gamma modern classic, gli intervalli di manutenzione ogni 16.000km contribuiscono ai bassi costi di gestione della moto.

Ciclistica migliorata

Novità del 2021, la Speed Twin è dotata di una forcella Marzocchi a steli rovesciati da 43 mm, perfettamente abbinata al doppio ammortizzatore posteriore con regolazione del precarico e 120 mm di escursione. Per migliorare ulteriormente la potenza frenante, è stato rivisto l’impianto ora dotato di pinze monoblocco ad attacco radiale Brembo M50 a 4 pistoncini e doppio disco Brembo da 320 mm. Al posteriore troviamo la pinza flottante Nissin a 2 pistoncini con disco da 220 mm e l'ABS di serie. Per assicurare il miglior grip possibile e stabilità alle alte velocità, sono montati di serie i pneumatici Metzeler Racetec RR che lavorano su nuovi cerchi da 17” in alluminio a 12 razze. La sella è alta solamente 809mm da terra.

Tre modalità di guida

La nuova Triumph Speed Twin 2021 vanta il sistema ride-by-wire che assicura tre modalità di guida: Rain, Road e Sport. Migliorati per il 2021, regolano sia la risposta dell'acceleratore sia le impostazioni del controllo di trazione in base alle preferenze del pilota grazie ad un comodo pulsante a manubrio. Il pilota può anche scegliere di disattivare il controllo di trazione in modo indipendente attraverso il menu della strumentazione. La moto è anche dotata di una luce posteriore e di indicatori di direzione a LED, oltre che del caratteristico DRL nel faro anteriore.

La strumentazione a doppio quadrante incorpora un menu digitale a cui si accede tramite un comodo pulsante a manubrio. Questo fornisce al pilota tutte le informazioni chiave, tra cui la marcia inserita, due contachilometri parziali, il livello di carburante e l'autonomia, così come il consumo di carburante medio e istantaneo, l'accesso alle impostazioni del controllo di trazione e l'indicatore TPMS se montato come accessorio. Altre tecnologie utili al pilota includono una presa di ricarica USB sotto la sella, il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici (disponibile come optional) e un immobilizer con transponder integrato nella chiave.

Più elegante

La nuova Speed Twin 2021 è dotata di dettagli ancora più eleganti: oltre ai nuovi cerchi in alluminio a 12 razze e al doppio silenziatore sportivo in acciaio spazzolato, la Speed Twin è caratterizzata dal suo caratteristico serbatoio da 14,5 litri con incavi per le ginocchia, dai bellissimi specchietti retrovisori bar-end, dai fianchetti scolpiti e dall'elegante sella piatta. Nuovi dettagli e finiture, compresi i parafanghi anteriori e posteriori in alluminio spazzolato con nuovi supporti, danno ulteriore fascino alla nuova generazione. La Speed Twin è disponibile in 3 varianti colore: l’affascinante Red Hopper, il sofisticato Matt Storm Grey con dettagli gialli, o l’eterno Jet Black. Non manca una ricca gamma di accessori (oltre 50). Il prezzo? 13.600 euro la Jet Black, 13.800 Red Hopper euro la e euro la Matt Storm Grey.

Articoli che potrebbero interessarti