Tu sei qui

Benelli: ecco la sportiva da 500 cc che (forse) vedremo in futuro

Dalla Cina arriva una foto spia di un modello in versione definitiva e non camuffata di una sport-tourer Benelli. Peccato però che non dovrebbe arrivare in Europa. O sì?!

Moto - News: Benelli: ecco la sportiva da 500 cc che (forse) vedremo in futuro

Share


Il colosso cinese Qianjiang Motor, che come ben sapete è il proprietario dei marchi Benelli e QJ Motor, in questo anno e mezzo si è dato molto da fare per sviluppare, produrre e lanciare sul mercato nuovi modelli per il mercato, sia quello asiatico che occidentale. Se per Benelli poteva già contare su una base per lo meno storica, per QJ invece il discorso è diverso perché è un marchio nuovo, rivolto al mercato locale, mentre Benelli è considero come quello premium.

IL GRANDE IMPEGNO

Anche a Pesaro, sede di Benelli, ci si è molto impegnati per sviluppare il piano della casa madre, partorendo quel successo di moto che è la TRK 502, capace di detronizzare nientepopodimeno che sua maestà Giesse dal gradino più altro del podio delle moto più vendute in Italia. A settembre Qianjiang aveva presentato i piani relativi al prossimo futuro di Benelli, ovvero le diverse piattaforme da sviluppare in parallelo con la neonata gamma del marchio cinese QJ Motor.

.Di mezzo c'era anche un altro storico marchio italiano, MV Agusta ma questa è un'altra storia (che in breve riguarda la cessione ai cinesi del suo motore quattro cilindri di vecchia generazione, contro una espansione commerciale della gamma di Varese in Cina e una partnership per lo sviluppo di motori di piccola cilindrata) che finisce con un modello Benelli quadricilindrico da 1.000 cc e il ritorno del motore tre cilindri. Il piano finale di Benelli è quello di avere una gamma di moto molto ampia, da 250 a 1200 cc, con motori monocilindrici da 250, 380 e 530 cc, bicilindrici da 400, 700 e 900 cc, tricilindrici da 900 a 1200 cc e infine quadricilindrici da 650 e 1000 cc. Tra queste ultime, spicca la sportiva 600 RR, della quale vi abbiamo già raccontato. 

LE NOVITÀ

Da questo mazzo di moto spunta la moto sorpresa in quella che a tutti gli effetti sembra la sua versione ormai definitiva, una sport tourer con semimanubri rialzati, carena completa, doppi dari alla Ducati Super Sport, doppi dischi anteriori e forcella a steli rovesciati. Il motore non è noto ma a vedere potrebbe essere lo stesso bicilindrico della TRK 502, che poi è quello della 502C e della Leoncino 500 e avrebbe anche una sua logica, perché andrebbe per completare un'intera gamma di moto: crossover, cruiser, naked e ora sport tourer. Questo modello non è una sportiva di razza però potrebbe far gola ai piloti meno esperti in cerca di una moto facile da guidare, ma con un marchio ricco di fascino e tradizione motociclistica come pochi. Quello che sorprende un po' è che Benelli si sia fatta scappare un modello senza camuffamenti e quindi potrebbe significare che la sua presentazione potrebbe essere quasi imminente. E a quanto si dice nemmeno l'unica.

 

 

Fonti: Indian Autos BlogBikeWale

Articoli che potrebbero interessarti