Tu sei qui

SBK, Cluzel conquista la pole Supersport 600 ad Aragon: 6° Caricasulo

Il francese conquista la prima pole della stagione, precedendo Tuuli e Oettl. Aegerter debutta con il 5° tempo, De Rosa e Krummenacher cadono e sono 13° e 15°

SBK: Cluzel conquista la pole Supersport 600 ad Aragon: 6° Caricasulo

Share


La prima pole position della stagione 2021 in Supersport 600 è di Jules Cluzel, che ha regalato alla Yamaha ed al Team GMT94 la prima soddisfazione della stagione infliggendo anche un distacco importante al primo degli inseguitori, ovvero quel Niki Tuuli che tanti indicavano come il favorito assoluto a conquistare la partenza al palo. 

Il finlandese di MV Agusta ha incassato quasi tre decimi da Cluzel, mentre Oettl, che completa la prima fila, si è fermato a quasi mezzo secondo dal riferimento del francese della Yamaha. Ad aprire la seconda fila ci sarà il sudafricano Odendaal, che precede un altro nome pesante della griglia 2021, ovvero lo svizzero Dominique Aegerter, sempre più a proprio agio in sella alla R6 del Team Te Kate.  Ottima sesta posizione per Federico Caricasulo, di ritorno in Supersaport dopo una parentesi non felicissima in SBK e pronto a tornare a lottare al vertice.

Hanno mancato l'appuntamento con le prime file dello schieramento di partenza due piloti molto attesi e più che esperti della categoria, ovvero il nostro Raffaele De Rosa, che ha chiuso 13°, e Randy Krummenacher, 15° in griglia. Entrambi sono caduti alla curva due del tracciato di Aragon, non riuscendo a segnare tempi di rilievo nella fase finale delle qualifiche. 

Questa la griglia di partenza SSP 600 ad Aragon

Articoli che potrebbero interessarti